Come fare il punch inglese

di Giulia Tarroni 0

Volete preparare una bevanda che vi possa riscaldare in questi mesi invernali? Ecco che il punch fa al caso vostro. Si tratta di una bevanda tipica inglese, alcolica, solitamente utilizzata come digestivo alla fine dei pasti. Ecco la ricetta originale del punch inglese.

Come fare il punch inglese
Mulled wine with oranges and spices on table

Ingredienti:

  • mezzo litro d’ acqua
  • 2 cucchiai di tè Assam (o Ceylon);
  • 10 cucchiaini di zucchero;
  • un’arancia;
  • un limone;
  • vino rosso;
  • 400 ml di curacao
  • cannella

Come procedere:

Portate l’acqua ad ebollizione e lasciate in infusione le foglie del tè per circa una decina di minuti. Nel frattempo grattugiate la scorza dell’arancia e del limone, mettendole poi in un pentolino dove andrete ad aggiungere lo zucchero. fate sciogliere ben bene il tutto con fiamma bassa, e aggiungete un bicchiere di vino per evitare che lo zucchero si attacchi al pentolino.

Aggiungete al composto che avrete ottenuto, il precedentemente realizzato e mescolate il tutto con cura. Continuate a fare bollire sulla fiamma media. Correggete il tutto con il curacao, o con altro liquore che avrete a disposizione, e mettete un rametto di cannella all’interno del bicchiere. Un’alternativa al punch inglese? Eccola:

Il Punch svedese

Il punch di Natale

Foto credit Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>