Come fare trading on line

di Giulia Tarroni 0

Oggi ci occuperemo di trading on line, un sistema finanziario attivo da moltissimi anni, che ultimamente sta riscuotendo molto successo tra gli utenti appassionati di borsa e strumenti finanziari. Ma vediamo nello specifico come fare trading on line comodamente da casa propria, magari riuscendo anche a guadagnare.

Come fare trading on line

Il servizio di trading on line permette di effettuare degli investimenti tramite vendita e acquisto di strumenti finanziari, come azioni, italiane o estere, titoli di stato, obbligazioni, direttamente dal pc. Per iniziare vi dovete registrare su un sito di broker, che compia in vostro nome e per conto le operazioni di vendita: l’investimento iniziale varia in base al broker prescelto, da un minimo di dieci euro.

A questo punto vi si aprirà un grafico, con gli indici delle borse e le quotazioni: scegliete le posizioni sulle quali volete negoziare (esempio azioni, titoli), e la somma che volete investire. Se vedete che il titolo prescelto perde troppo valore potete applicare lo stop loss, ovvero bloccare l’azione stoppando la perdita.

Potete praticare il trading on line in diversi modi: lo scalping (per compiere azioni brevi ma multiple durante l’arco della giornata), il day trading (il lasso di tempo è di una giornata intera), e infine l’open trading (si entra nel mercato TOL saltuariamente, quando magari vi è stato un rialzo soddisfacente e improvviso legato agli eventi del mercato).

Ci sono anche delle app per monitorare le vostre operazioni: ecco qui alcune indicazioni per scegliere le migliori. E ricordatevi di darvi degli obiettivi realizzabili prima di iniziare ad investire, senza esagerare!

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>