Come fare un passato dolce di verdure

di Gianni Puglisi 0

Oggi impareremo a realizzare una ricetta facile e molto nutriente, adatta soprattutto per questo periodo di cambio di stagione, quando la pancia dovrà essere sgonfiata in attesa dei primi caldi primaverili e i raffreddori di stagione sono dietro l’angolo. Ecco quindi come fare un passato dolce di verdure di stagione.

Come fare un passato dolce di verdure

Le verdure che vi dovrete procurare sono le seguenti: peperone, sedano, spinaci che lesserete preventivamente. Lavate le verdure con cura e poi tagliatele in maniera abbastanza grossolana. Mettete tutto in una pentola piuttosto ampia di acqua fredda ed aspettate che bolla, a questo punto aggiungete un cucchiaio raso di sale grosso e lasciate cuocere a fuoco medio per circa trenta minuti.

A questo punto potrete togliere il peperone e il gambo di sedano, aggiungete gli spinaci, spegnete il fuoco e aspettate qualche minuto. Il vostro passato è quasi pronto, mancano solo pochi passaggi: se volete un passato cremoso togliete un pochino del brodo, altrimenti lasciatelo tutto. Prendete un mixer e frullate il tutto, fino a quando non averete ottenuto una crema densa. Il vostro passato di verdure è pronto per essere gustato, conditelo con un filo di olio di oliva extravergine, qualche crostino di pane e un rametto di basilico.

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>