Come organizzare il rinfresco della prima Comunione

di Daniela 0

Come organizzare il rinfresco della prima Comunione

La primavera è il periodo nel quale, generalmente, si festeggiano le prime Comunioni, una ricorrenza per la quale è tradizione offrire, dopo la cerimonia in chiesa, un rinfresco ai parenti e agli amici. Se negli anni passati si usava festeggiare al ristorante, complice la crisi, da qualche anno si preferisce preparare un piccolo buffet in casa; ecco, quindi, qualche consigli per organizzare il rinfresco per la prima Comunione.

Per organizzare il rinfresco della prima Comunione puntate sulla semplicità: non è necessario preparare chissà quali piatti, meglio puntare su cibi gustosi ma veloci e magari colorati, si tratta pur sempre della festa di un bambini.

Se fa molto caldo potete preparare dei piatti da servire tiepidi o freddi, magari disponendo sul tavolo del buffet delle ciotole colorate. Organizzate un angolo con gli antipasti: via libera a frittate di vari gusti, magari da tagliare a cubetti, e poi ai classici sandwich, piccoli panini imbottiti con il prosciutto, piccole focacce e crostini. Se volete, potete preparare anche dei piccoli fritti come le olive o le mozzarelline e, ancora, delle pizzette: basterà preparare la pizza e poi tagliarla a quadratini.

Per quanto riguarda i primi piatti, prediligete quelli freddi: insalate di riso e pasta fredda farcita a piacere; dato che si tratta di un buffet potete evitare i secondi piatti, ma se non volete farli mancare, offrite dei taglieri di salumi e formaggi che andrete a disporre ai lati del tavolo o, ancora, delle torte salate e delle insalate di pollo; anche dei carpacci di bresaola o di salmone sono semplici da realizzare e di sicuro gradimento. Lasciate un po’ di spazio per la frutta, da servire sotto forma di macedonia o di spiedini di frutta.

Naturalmente, devono mancare i dolci, prima fra tutte la torta per la prima Comunione, magari realizzata con la pasta di zucchero in modo che sia più scenografica, ma vanno bene anche i dolci tradizionali. Non dimenticate di adibire un angolo del tavolo per le bibite, ricordando che ce ne devono essere anche di analcoliche, e per i piatti, i tovaglioli, i bicchieri e le posate di carta.

Infine, allestite un tavolino nei pressi del buffet nel quale sistemare le bomboniere a ricordo di questa giornata di festa.

Link utili:

Come organizzare una Comunione low cost

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>