Come ottenere un make up estivo perfetto

di Valentina Cervelli 0

Come ottenere un make up estivo perfetto? Il caldo e la conseguente maggiorata sudorazione possono dare problemi a chiunque voglia truccarsi: è importante seguire alcuni consigli specifici, atti ad ottenere il meglio attraverso l’utilizzo corretto di prodotti dedicati.

Come ottenere un make up estivo perfetto

Scegliere i prodotti giusti da applicare

E’ sbagliato pensare che usando un trucco waterproof si risolva ogni problema: certo, questa tipologia di formulazione aiuta, ma per riuscire ad ottenere un trucco serio che non metta a repentaglio la pelle e che rimanga intatto, vi è la necessità di applicare i prodotti giusti nel modo giusto. Soprattutto per chi ha una pelle abbastanza grassa e deve combattere con l’effetto lucido che si manifesta sempre di più in questo caso.  Per via del sebo in eccesso, tra l’altro, la base tende a non durare, rendendendo inutile il make up nel giro di poche ore.

Diventa importante evitare di avere strati pastosi di make up sul viso e per farlo, la prima cosa di cui occuparsi d’estate è la skin care mattina e sera.  E questo è sinonimo di non rinunciare mai a siero e crema, puntando su formulazioni leggere, fresche e se possibilmente in gel con acido ialuronico e squalene vegetale, due elementi in grado di penetrare in profondità nella pelle ma senza appesantire.  Bisogna infatti evitare di aggredire la pelle del viso con prodotti a base di alcol e astringenti: d’estate non si otterrà un’eliminazione del sebo ma sentendosi la pelle “aggredita” sarà maggiore la sua produzione.

Fondotinta e prodotti leggeri per la pelle

Come ottenere un make up estivo perfetto

Una volta che la pelle sarà ben preparata, si può passare al fondontinta: la maggior parte delle formulazioni di ultima generazione non risultano mai pastose. Di certo con l’estate, per ottenere un perfetto make up estivo il consiglio è quello di puntare ad un fondotinta traspirante da completare con un correttore full coverage. Il consiglio è quello di preferire, sia per ciò che concerne questo prodotto che il blush, dei prodotti in forma di mousse: si ha infatti a che fare con una formula ultraleggera ma molto pigmentata, capace di stendersi come un velo senza accentuare rughe o linee di espressione.

In caso di pelle grassa, va ricordato, bisogna puntare su prodotti assorbenti che opacizzano senza appesantire mentre per le pelli secche si può puntare anche su texture riflettenti, soprattutto se si parla di cipria.  Mai rinunciare poi all’illuminante, meglio se in crema e leggero, per finire il tutto, una volta applicati rosetto e ombretti a piacere, con del fissante spray.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>