Come richiedere il bonus bebè 2015

di Giulia Tarroni 1

Per tutti coloro che hanno un figlio sarà interessante scoprire come richiedere il bonus bebè per il 2015. Per prima cosa  specifichiamo che si tratta di un contributo economico che può variare da 80 a 160 euro mensili per tutti coloro che hanno avuto un bimbo o ne hanno adottato uno nel corso del 2015, per aiutare le famiglie italiane. Ovviamente vi sono dei requisiti che devono essere rispettati: vediamo insieme quali sono.

Come richiedere il bonus bebè 2015

Per verificare di quale cifra si potrà disporre, occorrerà fare riferimento al proprio Isee: se il redditto Isee è pari o inferiore a 25 mila euro annui, il bonus erogato sarà di ottanta euro per tre anni, mentre se il reddito è pari o inferiore a 7 mila euro annui, il bonus bebè sarà di 160 euro mensili. Ovviamente si farà riferimento al reddito dell’anno precedente alla nascita o adozione, reddito che potrà essere verificato sia presso il luogo ove viene fatta la dichiarazione dei redditi della famiglia, sia presso un caf convenzionato.

I richiedenti possono essere cittadini italiani o anche extracomunitari ma in regola con il permesso di soggiorno, oppure anche cittadini europei, ed il bonus verrà erogato come assegno mensile per tre anni o comunque fino a quando permangono i requisiti. La richiesta del bonus va effettuata entro novanta giorni dalla nascita o dall’adozione direttamente all’Inps, sia in via telematica sia recandosi presso un caf o un ente convenzionato. Effettuata la richiesta, l’Inps esegue un controllo per verificare il possesso dei requisiti, cui segue l’invio di una comunicazione diretta ai richiedenti.

foto credit Thinsktock


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>