Come riciclare un vecchio PC

di Valentina Cervelli 0

Come riciclare un vecchio PC? Ogni giorno sfruttiamo decine di dispositivi tecnologici che prima o poi necessitano di essere gettate o comunque messi da parte. Il personal computer è uno quelli che è possibile portare a nuova vita: scopriamo come.

Come riciclare un vecchio PC

Ricondizionare un vecchio computer

Nella maggior parte dei casi i vecchi PC vengono gettati nell’immondizia senza tentare di dare loro una nuova possibilità: non deve essere sempre così, dato che talvolta basta molto poco per poter recuperare il loro funzionamento o proprio in caso estremo, almeno il contenuto dell’hard disk interno. Ridare vita a un PC vecchio non è impossibile: ci si può affidare alle cure degli esperti in grado di ricondizionare il terminale. Si tratta forse della via più dispendiosa di riciclare un vecchio computer ma rimane essere una delle opzioni più praticabili soprattutto se il PC in questione ha in qualche modo un valore affettivo che si vuole preservare.

Riciclare dal punto di vista tecnologico un PC non è un’attività che può essere condotta come fai da te, a meno che non si sia effettivamente esperti del settore: pur esistendo dei programmi specifici per recuperare i dati, e infatti consigliato che a occuparsi di questo task sia qualcuno che sappia come gestire eventuali errori e criticità.

Utilizzare il vecchio PC in modo fantasioso

Come riciclare un vecchio PC

Riciclare un vecchio PC non deve essere per forza sinonimo di nuovo utilizzo dello stesso per lo scopo con il quale è stato inventato: nel caso parti del computer non funzionino, soprattutto in caso di Desktop, si può puntare al riutilizzo del case nella sua interezza, una volta svuotato da tutte le componenti. In fin dei conti la sua stessa forma suggerisce quello che può essere fatto: modulare e decorare lo spazio che offre trasformando questo getto, con facilità sia in una particolare mensola, sia in un contenitore da dotare addirittura con dei piccoli cassetti.

A seconda della sua grandezza della sua larghezza può essere infatti sfruttato in verticale o orizzontale come base per diversi tipi di creazioni: non è da escludere anche un suo uso come complemento d’arredo e parte di una composizione. Ovviamente starà alla fantasia della persona decidere quali componenti eliminare e quali sfruttare per poter dare una seconda vita al PC.

Differente è il discorso se si ha a che fare con un laptop: mentre il Desktop può essere rivisto e rivisitato grazie alla sua forma e alla possibilità di eliminare specifici componenti, la stessa cosa non è possibile fare con un PC portatile del quale , facendo attenzione ad estrarlo dalla struttura, si può recuperare lo schermo per utilizzarlo come cornice.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>