Come sfruttare e decorare le librerie a tutta parete

di Valentina Cervelli 0

Come sfruttare e decorare le librerie a tutta parete? Quando si posseggono molti libri o riviste, utilizzare questo strumento diventa gioco forza: ma a differenza di quello che si pensa comunemente esse sono molto più versatili di ciò che si pensa.

Come sfruttare e decorare le librerie a tutta parete

Perché esse sono sì magnifiche se utilizzate tradizionalmente sulla parete, ma possono rappresentare anche un perfetto divisorio tra gli spazi se si possiede un open space che ha bisogno di definizione. Stile e gusto, uniti ad una libreria a tutta parete possono davvero fare la differenza. Ovviamente il loro primo scopo è quello di contenere libri, ma perché negare il fatto che si tratti comunque di un ottimo strumento per arredare un corridoio molto ampio recuperando quindi dello spazio, o un salone ed un ufficio che necessitano di un elemento portante.

Non bisogna poi dimenticare che questo tipo di librerie può essere autoportante, componibile, fissa o modulare e quindi dare spazio a tantissime interpretazioni arredative. Si tratta di un mobile molto eclettico per forme e materiali: adatto quindi ad essere sfruttato per ottenere molti effetti. Ovviamente i libri, lo ripetiamo, sono l’elemento che deve trovare maggiore spazio, ma al contempo essa può diventare un ottimo strumento per mettere in mostra gadget ed oggetti di ogni tipo.

Ci si può sbizzarrire addirittura con piccole composizioni di piante grasse ad esempio, o alternare libri e soprammobili nei diversi moduli. Il segreto è quello di non mettere limiti alla propria fantasia ed al proprio gusto personale, tentando però di non cadere mai nel kitch.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>