Come ripristinare il catalogo multimediale di Windows Media Player

di Andrea 0

Come ripristinare il catalogo multimediale di Windows Media Player

Trattandosi del lettore multimediale integrato in maniera predefinita nei sistemi operativi Microsoft, Windows Media Player è uno dei software più utilizzati al mondo per visualizzare video (compresi i video HD, quando l’hardware lo consente), riprodurre radio online e soprattutto ascoltare musica.

Peccato però che a volte la sua libreria di contenuti, il cosiddetto catalogo multimediale, impazzisca e la nostra collezione musicale risulti non aggiornata con i file che effettivamente abbiamo inserito nella cartella Musica dei documenti. È capitato anche a voi? Un classico…. E allora non perdete altro tempo e scoprite insieme a noi come ripristinare il catalogo multimediale di Windows Media Player in maniera facile e veloce.

Tutto quello che dovete fare per ripristinare il catalogo multimediale di Windows Media Player è avviare il programma e premere il tasto Alt della tastiera per far comparire il menu contestuale. A questo punto, recatevi sull’opzione Strumenti > Avanzate > Ripristina catalogo multimediale e rispondete in maniera affermativa al messaggio che compare per far sì che WMP si chiuda e cancelli l’attuale libreria di contenuti.

A programma chiuso, riaprite Windows Media Player e potrete vedere con i vostri occhi come il catalogo multimediale, inizialmente vuoto, inizierà a popolarsi nuovamente con le vostre canzoni e i vostri video preferiti, restituendovi una libreria aggiornata e perfettamente funzionante.

Per aggiungere altre cartelle al catalogo multimediale di Windows Media Player, oltre quelle predefinite, premete nuovamente il tasto Alt della tastiera e recatevi nel menu File > Gestisci cataloghi multimediali > Musica (o altre voci corrispondenti al tipo di contenuti che conservate nelle vostre cartelle personali) e, nella finestra che si apre, cliccate sul pulsante Aggiungi per selezionare le cartelle da aggiungere alla libreria di WMP.

L’aggiornamento e il ripristino del catalogo multimediale di Windows Media Player possono richiedere anche diversi minuti, dipende dalla quantità di file da caricare e riorganizzare nella libreria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>