Come scegliere i fiori per il matrimonio

di Gioia Bò 0

Come scegliere i fiori per il matrimonio

Il giorno più bello della vostra vita si sta avvicinando e magari siete tutti indaffarrati negli ultimi preparativi, affinché quel momento rimanga impresso per sempre nel vostro cuore e negli occhi di chi parteciperà alla vostra gioia. Avete già scelto il vostro abito da sposa, le fedi, le bomboniere ed il ristorante che ospiterà il banchetto. Ed i fiori?

Generalmente la scelta del bouquet da sposa e dei fiori che decoreranno chiesa e ristorante viene lasciata in fondo alla lista dei preparativi, quando invece bisognerebbe darsi da fare per tempo, per non vedersi poi costretti a scegliere la prima cosa che capita.

Ecco dunque una breve guida alla scelta, a beneficio di coloro che non hanno ancora le idee chiare su quali siano i fiori indicati per un giorno da ricordare.

Sia che si tratti del bouquet sia che si tratti dell’adobbo della chiesa, sarebbe opportuno orientarsi su fiori di stagione, anche e soprattutto per una questione economica. Il colore che proprio non deve mancare è il bianco (magari da usare per spezzare la monotonia delle tinte forti), ma molte donne optano per i colori pastello, proprio per contrastare il candore dell’abito. Ovviamente ognuno deve regolarsi secondo il proprio gusto, ma sarebbe preferibile non creare dei contrasti troppo evidenti, che alla fine risulterebbero antiestetici.

Gli addobbi della chiesa di solito si lasciano alla fantasia del fiorista di fiducia (nella speranza che sia abbastanza esperto!), ma in ogni caso converrebbe non distaccarsi troppo da quella che è la linea del bouquet da sposa, utilizzando se possibile le stesse varietà di fiori o almeno gli stessi colori. Per quanto riguarda la grandezza delle composizioni, poi, molto dipenderà dalle dimensioni della chiesa stessa:  in una cattedrale i piccoli addobbi verrebbero risucchiati nella vastità, mentre in una chiesetta per pochi intimi le piante enormi rischierebbero di togliere spazio.

E se invece optate per una cerimonia civile? In questo caso il bouquet dovrà intonarsi con il colore dell’abito della sposa, mentre l’addobbo si limiterà ad un paio di alberelli abbastanza alti da porre ai lati del tavolo davanti al quale vi giurerete amore eterno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>