Come schiarire i peli superflui

di Giulia Tarroni 0

Con l’arrivo della bella stagione ci si veste un pochino meno, e si iniziano a portare gonne corte o maglie sbracciate. Ma attenzione ai peli superflui, davvero anti estetici. Oggi vi sveleremo alcuni segreti per schiarirli in maniera del tutto naturale.

Come schiarire i peli superflui

La camomilla

La camomilla, oltre che per fare dei gustosi infusi, può essere usata per schiarire in modo naturale i peli superflui. Fate tre volte la settimana un impacco di venti trenta minuti con un infuso di camomilla sulle zone da trattare e vederete che nel giro di un mesetto avrete ottimi risultati.

Il succo di limone

Anche il succo di limone può essere utilizzato al pari della camomilla: mettete una fettina di limone sui peli che volete schiarire, e strofinate in maniera delicata. Lasciate agire il succo per 20 minuti e quindi risciacquate con acqua: anche in questo caso potete procedere per tre volte la settimana.

Acqua ossigenata e bicarbonato

Unite insieme acqua ossigenata, lo schiarente per eccellenza, e del bicarbonato, ed ecco che otterrete un prodotto davvero efficace. Stendete sui peli da schiarire tre volte la settimana e vedrete che i risultati non tarderanno ad arrivare. Ovviamente non esponetevi al sole dopo aver compiuto tale operazione, e abbiate cura di verificare di non essere allergici ai composti.

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>