Come usare lo zenzero per dimagrire

di Mariposa 0

Le radici di zenzero sono molto importanti per impreziosire e dare più gusto ai nostri piatti. Ma non solo. Lo zenzero sembra avere grandi proprietà digestive, perché favorisce soprattutto la digestione di carboidrati e proteine, toglie la nausea e per questo è un eccellente rimedio naturale, elimina i gas intestinali e soprattutto aiuta a bruciare i grassi. Ecco quindi che può essere un valido alleato nella lotta ai chili di troppo. Come usare lo zenzero per dimagrire?

Come usare lo zenzero per dimagrire

Fresco o essiccato

Ci sono tanti modi per usarlo. La prima scelta è tra fresco ed essiccato. Sicuramente fresco permette di conservare tutte le proprietà nutrizionali, mentre essiccato e in polvere è decisamente più comodo e ovviamente si conserva più a lungo.

Zenzero e limone

Per disintossicarsi e perdere peso, si consiglia una bella tisana zenzero e limone. Come si fa? Portate a ebollizione l’acqua, poi aggiungete zenzero fresco tagliato a rondelle e qualche fettina di limone. Lasciate riposare per una decina di minuti, poi filtrate. Potete bere la bevanda tiepida o anche fredda. Per avere un effetto dimagrante è meglio consumarla a digiuno.

Quanto se ne usa?

Dovrebbero bastare 500-2000 mg di radice di zenzero in polvere prima di ogni pasto principale per ottenere ottimi risultati.

Masticare zenzero

Ha un gusto leggermente piccante e agrumato, non a tutti piace anche se ha un sapore interessante. Il modo migliore per perdere peso è masticarlo fresco nel corso della giornata. Potete prendere anche delle caramelle senza zucchero: toglierà la fame e quindi vi aiuterà ad assumere meno calorie.

 

Photo Credits | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>