Come esercitare il cervello a tutte le età

di Francesca Spanò 0

Come esercitare il cervello a tutte le età

Nonostante sembri impossibile e triste allo stesso tempo, già dopo i 25 anni le nostre funzioni cerebrali tendono a diminuire. Ciò non significa che diventeremo nel giro di pochi mesi degli smemorati o meno svegli, ma è chiaro che allenare il proprio cervello già in gioventù può giovare soprattutto quando l’età sarà piuttosto avanzata. Per fortuna, la vita di tutti i giorni ci influenza comunque positivamente e quella sorta di degenerazione che comincia a farsi strada nell’organismo, viene in qualche modo combattuta da nuove esperienze di apprendimento che aiutano a rinforzare ed estendere i collegamenti e le reti mentali. I consigli migliori per restare in forma anche riguardo a tali indispensabili funzioni del corpo, sono quelli di praticare una attività fisica moderata ma costante, curare l’alimentazione e praticare attività troppo spesso snobbate come la lettura o l’esercizio attraverso cruciverba o test per le capacità mnemoniche.

Un consiglio insolito quanto utile in questo senso, è quello di utilizzare la salvia in cucina, perchè sin dall’antichità sono note le sue capacità di aumentare la memoria o, almeno, di mantenerla viva. Test recenti hanno infatti dimostrato che coloro che la assumevano, anche in capsule, ottenevano dei migliori risultati durante le prove. E’ piuttosto importante pure il Ginkgo Biloba che funziona da tonico cerebrale e favorisce la circolazione sanguigna periferica, migliorando l’afflusso di sangue al cervello. In Francia e in Germania, infatti, non di rado viene prescritto a quelle persone che mostrano una forte demenza senile.

Un trucco da provare, ancora, è quello di utilizzare la mano “contraria” a quella che scegliete di solito. Provate, quindi, a prendere le cose con la sinistra o con la destra se siete mancini ed allenatevi per riuscire bene con entrambi gli arti. Fate lo stesso con gli oggetti: spostateli ogni tanto e tentate di ritrovarli. Non esagerate, però, altrimenti, non riuscirete più a capire dove li aveve nascosti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>