Come fare post lunghi su Twitter

di Valentina Cervelli Commenta

Twitter è uno dei social network più diffusi in rete. Spesso utilizzato per motivo lavorativi e lanciare tendenza, è molto amato anche per coloro che nel tempo libero vogliono confrontarsi usando gli hashtag su determinati discorsi. Come fare per fare post più lunghi dei caratteri predefiniti? Bisogna far lavorare l’ingegno.

Utilizzare un blog di base

Senza appoggiarsi ad estensioni o simili strumenti uno dei modi più semplici per poter scrivere post più lunghi su Twitter è quello di esprimere il proprio pensiero nel proprio blog e linkare il post che si è scritto al tweet che si è in procinto di pubblicare. Va sottolineato, questa è una delle metodologie più semplici ma anche una delle meno amate: non si può ignorare il fatto che la maggior parte delle persone lasciano perdere per mancanza di connessione o tempo di cliccare su un collegamento che può potenzialmente aprirsi su una pagina pesante da caricare.

Postare foto del proprio discorso

Il metodo più amato da coloro che usano Twitter e che hanno bisogno di più caratteri è quello di scrivere il proprio post su un file di testo, fare screenshot e pubblicare le diverse immagini in un unico tweet. In questo modo è più facile per coloro che sono interessati seguire il discorso nella sua totalità. Ed a differenza di ciò che si può pensare è davvero molto semplice, sia per ciò che concerne l’esecuzione tecnica, sia l’effettiva fruibilità dello strumento. Non importa in questo modo che i caratteri non siano abbastanza nella teoria: risulteranno sempre sufficienti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>