Come scegliere il corriere giusto

di Valentina Cervelli Commenta

Come scegliere il corriere giusto? Quando si entra nel campo delle spedizioni sono diverse che rendono soddisfacente l’esperienza con queste realtà: vediamo insieme come regolarci da entrambe le parti, sia come persona che spedisce che come quella che riceve.


La prima cosa da fare, sia per chi deve spedire e per chi deve ricevere è quella di verificare il costo e le condizioni del servizio: è importante chiedersi quali siano le proprie esigenze e se possano essere comodamente gestite dal corriere che ci si appresta a scegliere. Nel primo caso ovviamente sarà importante comparare i diversi costi in base a quel di cui si ha bisogno: se invece si è qualcuno che deve ricevere, soprattutto se si tratta di beni provenienti da e-commerce, è bene selezionare il corriere le cui recensioni mostrano una maggiore affidabilità. Ovviamente sempre che questa scelta sia possibile.

Non tutti i negozi online rendono possibile una selezione e nella maggior parte dei casi quando ciò avviene la scelta è limitata. Ecco quindi che per poter contare su un servizio degno di questo nome bisogna agire di astuzia. La prima cosa è ovviamente scegliere il corriere che a parità di condizioni costa meno, almeno si risparmia, e la seconda (da applicare soprattutto se si acquista di frequente in rete, N.d.R.) è quella di essere il più possibile amichevoli con i corrieri stessi. Essere sempre gentili, mai agire con scontrosità ed andare incontro alle loro esigenze può rivelarsi molto conveniente: essi saranno sempre disponibili ed accomodanti e tenderanno a fare il loro lavoro al meglio.

Photo Credit | Extyn


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>