leonardo.it

Come fare una stella cometa per l’albero di Natale

 
Mariposa
4 dicembre 2012
Commenta

L’albero di Natale deve sempre avere un addobbo particolare sulla punta. In molti scelgono la Stella cometa, che è tra i simboli più importanti di questa festa, perché ha guidato i Re Magi lungo il cammino. Come si può realizzare a casa? È davvero molto semplice e si può costruire utilizzando del materiale di recupero, come del vecchio cartone.

Avete in casa una scatola che non vi serve (quella delle scarpe o dell’imballaggio di un elettrodomestico)? Benissimo, non buttatela via, diventerà un bellissimo puntale a forma di stella cometa.  Ecco i materiali di cui avete bisogno:

  • Cartoncino: come abbiamo detto sia di recupero sia acquistato per l’occasione.
  • Carta velina: in questo caso sarà più conveniente sfruttare i veli di un tovagliolo di carta
  • Glitter in quantità
  • Vinavil diluito in acqua
  • Forbici e matita
  • 1 filo
  • 1 bucatrice
  • Tempera o colori acrilici
  • Vernice trasparente
  • 1 pennellino

Disegnate sul cartone la vostra Stella cometa, che dovrà avere cinque punte e una lunga coda, possibilmente paffuta e un po’ inarcata. Ritagliatela seguendo con attenzione i margini. Ora diluite in una ciotolina la colla vinilica con po’ d’acqua. Questa è la basa da cui partire. Prendete la bucatrice e fate due buchini uno sulla testa della stella e uno sulla coda. Usare questa macchina permette di essere precisi e soprattutto evita di piegare e rompere il cartone. Non compratela appositamente se non l’avete in casa.

Con un pennello spalmate la colla vinilica sulla sagoma e applicate un velo di carta velina, poi date la colla e ripetete l’operazione, almeno quattro o cinque volte. Lasciate quindi asciugare e poi dipingente con l’acrilico. Di che colore? Di solito si fa d’oro o d’argento, ma potete scegliere qualsiasi tonalità. Asciugato il colore, applicate il glitter. Mettetene tanto perché deve brillare. Infine, ci vuole la vernice trasparente per sigillare il lavoro. È un prodotto da decoupage e serve per conservare la stella a lungo.

Cosa sono serviti i due buchini? Ovviamente per agganciare un filo (trasparente, in ferro o colorato) e appendere il puntale in cima all’alberello.

Photo Credit| ThinkStock

Articoli Correlati
Come fare una stella di natale in pannolenci

Come fare una stella di natale in pannolenci

La stella di Natale è un fiore bellissimo ed è sicuramente la pianta ideale per decorare le nostre case in occasione delle feste. Non tutti però possono vantare il pollice […]

Come fare una scatola a forma di stella con l’origami

Come fare una scatola a forma di stella con l’origami

Abbiamo visto come creare una scatola con l’origami. Ma non dimentichiamo che l’arte Orientale di modellare la carta è nata proprio perché con questo materiale si possono modellare una gran […]

Come fare una stella a quattro punte con l’origami

Come fare una stella a quattro punte con l’origami

Abbiamo visto come effettuare una classica stella a 6 punte con l’origami. Eppure ce n’è una che può essere più semplice e veloce da effettuare, ideale anche per decorare dei […]

Come fare una stella con l’origami

Come fare una stella con l’origami

Un origami da decorazione potrebbe essere la classica stella. In realtà esistono diversi modi per creare stelle origami, ma oggi vogliamo prendere in considerazione quella classica, più semplice ed anche […]

Come scegliere la Stella di Natale

Come scegliere la Stella di Natale

Manca circa un mese e mezzo a Natale e se avete iniziato a pensare ai regali, considerate che una bella pianta può essere un perfetto regalo di Natale; se non […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento