Come realizzare una ghirlanda per Natale

 
Mariposa
15 dicembre 2011
0 commenti

Avete già appeso la ghirlanda alla porta di casa? Bene, se non vi siete occupati ancora di questa classica decorazione di Natale, allora potreste pensare di non acquistarla e realizzarla personalmente. Il fai da te, in questo caso, è un modo per rendere l’ambiente domestico più caldo e renderlo anche un po’ più personale.

Come sempre abbiamo elaborato per voi una guida, facile ma al tempo stesso raffinata, per confezionare un oggetto classico. La ghirlanda ha come base i rametti di pungitopo o di pino (a vostra scelta), quello che però potete fare per renderla unica è studiare dei decori di vostro gusto.

Vi diamo quindi le linee guida principali, poi il tocco finale deve essere vostro. E con tocco, intendo, un nastro particolare, magari realizzato a mano con una scritta a punto croce, l’aggiunta di babaccini in legno, acquistati in qualche Mercatino di Natale per l’albero e perché no, anche uno spray di neve per rendere l’effetto molto più “freddo”. Che ne dite? Prima di ogni cosa acquistate i seguenti prodotti:

 

  • Una corona di polistirolo o di cartone (in linea di massima non la troverete facilmente già realizzata, quindi acquistate un foglio di cartone o di polistirolo con spessore 1 cm e ritagliatela usando un taglierino: il diametro deve essere almeno 30 cm e la larghezza 5 cm)
  • Rami di pungitopo o di pino
  • Nastri colorati (il colore e l’altezza sono a libera scelta, ovviamente sono consigliati i motivi natalizi)
  • Decorazioni varie: dalla frutta secca alle palline, dalle bacche agli aggeggini di legno. Liberate la fantasia, ma con un po’ di attenzione. Cercate di fare degli abbinamenti ordinati.
  • Spilli
  • Scotch
  • Forbice
  • Colla
  • Guanti da giardinaggio (sono facoltativi ma il pungitopo e i rami di pino possono pungere e rovinare le mani)
  • Tempera verde e pennello

Photo Credits| ThinkStock


Fasi di esecuzione:
1Dipingere la base. La vostra ghirlanda di polistirolo o di cartone, probabilmente, sarà bianca. Prima di utilizzarla, con la tempera, possibilmente di un verde scuro, simile al colore del pino o del pungitopo, coloratene la superficie. Non deve essere un lavoro curato, purché il risultato sia nascondere il colore originale.
2Tagliare i rami. La prima operazione è quella di ridurre i vostri rametti. Fate in modo che abbiano la stessa lunghezza. Vi consiglio di farli di circa 15 centimetri. Tenete poi dei pezzettini di diverse dimensioni, da utilizzare per tappare i buchi.
3Applicate i rami. Una volta asciutta la tempera, potete applicare i rametti. Li dovete far girare lungo la ghirlanda. Direi che l’operazione migliore è quella di scegliere un verso. Immaginate che sia un orologio e partite dalle 12 in senso orario. Per fissare i rametti è facile. Con gli spilli fermate all’interno della ghirlanda la base. In questo senso, il pungitopo si presta con più facilità. Potete mettere della colla se sagoma è di cartone. Ciò che conta è solo il risultato, ovvero il verde non si deve muovere.
4Applicare i nastri. Sempre partendo dalle 12 fate girare il vostro nastro. Lasciate circa 10 cm di nastrino come lato corto e poi fatelo passare su tutta la ghirlanda. L’obiettivo arrivare alla posizione iniziale ottenendo altri 10 cm (se ve ne avanzano di più vi basterà tagliare). Fissate poi il nastro con facendo un fiocco.
5Aggiungere le decorazioni. Ora potete appendere ai rametti le decorazioni che avete scelto. Non esagerate. Non deve essere troppo piena.
Articoli Correlati
Come decorare le finestre per Natale

Come decorare le finestre per Natale

Le finestre natalizie sono davvero belle sia viste da dentro sia da fuori. Mettono allegria e raccontano un pochino il clima familiare e romantico della stagione. Ma come realizzarle? Non […]

Come realizzare il Babbo Natale in pannolenci

Come realizzare il Babbo Natale in pannolenci

Realizzare con il pannolenci il Babbo Natale è un’operazione davvero facile e può essere anche divertente per decorare l’albero di Natale. L’idea creativa di oggi vi permetterà, infatti, di creare […]

Come realizzare le sfere di Natale con il découpage

Come realizzare le sfere di Natale con il découpage

Le palline di Natale sono la classica decorazione per addobbare un albero in grande stile, ma si possono anche appendere alle mensole, magari fissandole con nastri di raso colorato (rosso […]

Come fare una ghirlanda di Natale con l’origami

Come fare una ghirlanda di Natale con l’origami

Dopo aver realizzato il nostro bell’albero origami, è arrivato il momento di addobbarlo. Che abbiate un albero vero, artificiale o origami, si può sempre usare la fantasia per decorarlo, e […]

Come fare una ghirlanda di Natale

Come fare una ghirlanda di Natale

Siete pronti ad addobbare la casa per il prossimo Natale? Non ditemi che avete dimenticato proprio la ghirlanda da appendere alla porta, che dia il benvenuto agli ospiti e faccia […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento