Cocktail di Halloween: il Cervello Umano, il Morticia e la Sangria dello scheletro

di Gianni Puglisi 0

Cocktail di Halloween: il Cervello Umano, il Morticia e la Sangria dello scheletro

Halloween ormai è alle porte e già la scorsa settimana vi avevamo illustrato le ricette per due cocktail da servire durante la festa di Halloween. Oggi è il turno di altri tre drink “mostruosi”: il Cervello Umano, il Morticia e la Sangria dello scheletro: siamo sicuri che insieme al Martini Eyeball e al Sangue del Diavolo della scorsa settimana, costituiranno i cocktail più gettonati alla vostra festa.

Cocktail Cervello Umano, la ricetta

A prima vista quello che galleggia in questo cocktail sembra davvero del cervello, in realtà è crema di whisky e succo di limone.

Ingredienti: 35 ml di vodka alla fragola, 4 ml di succo al limone 22 ml crema di whisky

Preparazione

Shakerate la vodka alla fragola con il succo di limone e poi versate il tutto in un bicchierino da short; con l’aiuto di una cannuccia aggiungete la crema di whisky nel cocktail che, a causa del succo di limone farà dei riccioli che foggerete a forma di cervello. A piacere aggiungete un po’ di granatina per ottenere l’effetto sangue: il risultato “spaventoso” è garantito.

Cocktail Morticia, la ricetta

Un altro cocktail decisamente adatto alla festa di Halloween è il Morticia: anche in questo caso l’effetto è assicurato

Ingredienti: 24 cl di liquore St Germain, 14 cl di succo di mirtillo, 12 cl di vodka al limone, succo di lime, due tazze di ghiaccio, champagne e zucchero nero.

Preparazione

Shakerate il ghiaccio, il liquore, il succo di mirtillo, quello di lime e la vodka e poi versate in un flute da champagne per tre quarti della sua capienza; decorate il bordo con ghiaccio e zucchero nero e, infine, riempite il flute con lo champagne.

Sangria dello scheletro

In una festa che si rispetti non può mancare una bella sangria, e visto che siamo ad Halloween, non può che essere a tema.

Ingredienti: due bottiglie di vino rosso, 24 cl di Cointreau, 24 cl di succi d’ananas, 4 cl di succo di lime, 24 cl di acqua gassata, due arance tagliate sottili e tanti cubetti di ghiaccio.

Preparazione

All’interno di una ciotola unite tutti gli ingredienti tranne ghiaccio e acqua; lasciate riposare la sangria in frigo per almeno trenta minuti e poco prima di servire aggiungete l’acqua e i cubetti di ghiaccio.

 

[Foto]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>