Come creare uno scrapbook per San Valentino

di Valentina Cervelli Commenta

Come creare uno scrapbook per San Valentino? Ripercorrere la propria storia in un album e regalarlo alla persona amata è uno dei regali che per la festa degli innamorati può andare per la maggiore, anche all’ultimo minuto: vediamo cosa fare.

Album adatto

La prima cosa da fare per creare uno scrapbook degno di questo nome è quella di cercare un album adatto: è vero che anche un quaderno o un agenda possono servire allo scopo, ma questo non toglie che utilizzare qualcosa di più grande e “serio” sia una scelta decisamente migliore dal punto di vista dell’estetica. Ci si può sbizzarrire per colore, ricamo, decorazione: son moltissime le tipologie in vendita e tutte possono adattarsi allo scopo. San Valentino è una festa però che dovrebbe far puntare verso la scelta di qualcosa che richiami amore o sentimenti d’affetto.

Cosa inserire

Creare uno scrapbook è come tentare di far rivivere la propria storia d’amore dal passato fino al giorno nel quale l’album verrà regalato: ecco quindi che l’aver conservato biglietti, piccoli memo, e la possibilità di far stampare le tante foto fatte durante la conoscenza tra due persone diventano immediatamente utili per ricreare un percorso pieno di amore e gioia da far rivivere alla persona amata. Talvolta non vi è nulla di meglio di un regalo fatto a mano e con il cuore come questo per fare la “cosa giusta” durante una festa come San Valentino. Personalizzare le pagine con pensieri e commenti relativi darà il tocco finale a qualcosa che sicuramente verrà apprezzato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>