Come essere sempre puntuali

di Valentina Cervelli Commenta

Come essere sempre puntuali in ogni occasione? E’ importante comprendere che l’unica occasione nel quale l’essere in ritardo è accettato è per la sposa il giorno del matrimonio: in tutti gli altri casi è necessario fare di tutto per non disattendere le aspettative: vediamo come fare.

Sveglia anticipata

E’ un classico ma nella maggior parte dei casi funziona: programmare la sveglia su un orario di gran lunga precedente al momento in cui ci si deve far trovare in un determinato luogo. Questo darà modo alla persona di poter impiegare tutto il tempo necessario a prepararsi, sia che la stessa abbia un appuntamento al mattino, sia che debba presentarsi ad un evento o ad un incontro con amici o parenti ed essere puntuale.

Cambiare l’ora

Anche questo trucco è simile alla sveglia anticipata ma più fine della precedente: consta infatti nel sistemare l’orologio una o due ore prima il reale orario e basare su quello la propria preparazione. In questo modo infatti, lavorando su un falso conteggio del tempo si potrà “essere in ritardo” senza effettivamente esserlo.

Organizzare la giornata

Spesso il ritardo viene accumulato perché non si è organizzati in modo adeguato. Se si è coscienti di dover fare qualcosa di preciso ad un determinato orario, schematizzare il tempo precedente allo stesso può rivelarsi uno stratagemma perfetto per non arrivare tardi.

Unire tutti i metodi

Se si è dei ritardatari cronici e nessuno dei 3 metodi si è rivelato utile… unirli tutti e tre potrebbe rivelarsi l’unica soluzione praticabile per arrivare in anticipo qualsiasi sia l’impegno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>