Come disintossicarsi con la zucca dopo Halloween

di Valentina Cervelli 0

Come disintossicarsi con la zucca dopo Halloween? Di certo complice il “dolcetto o scherzetto” qualche bagordo la festa lo ha portato: affidarsi a un buon succo detox è quasi un passaggio obbligato per mantenersi in buona salute e in forma e la zucca può rivelarsi un ottimo alleato.

Come disintossicarsi con la zucca dopo Halloween

I benefici della zucca

In fin dei conti pensiamo sempre a come utilizzare la zucca come decorazione ma difficilmente ci concentriamo su come utilizzare il suo gustoso ripieno. Si può dar vita a molte ricette interessanti capaci di essere inserite in diete equilibrate e sane, ma si può anche sfruttare l’importante numero di benefici che questo frutto della terra offre. La sua composizione nutrizionale mette infatti a disposizione importanti benefici.

Una delle caratteristiche più importanti della zucca è quella di essere in grado di tenere sotto controllo l’ipertensione: il suo alto contenuto di potassio, rappresenta un valido aiuto nel contrastare o tenere sotto controllo la pressione alta. Il suo contenuto di fibre e soprattutto quello di mucillagine stimolano la produzione della mucosa che protegge lo stomaco, rendendo la zucca un alimento importante da consumare se questo organo nella persona è molto delicato.

Il basso contenuto calorico e la forte dose di fibre sono perfetti nel rendere la zucca una delle basi della propria dieta se si viole dimagrire: aiuta, da questo punto di vista, anche il fatto che sia un cibo capace di stimolare la diuresi ed evitare la ritenzione idrica. Tra le altre cose non bisogna dimenticare che  la zucca è ricca di licopene: un antiossidante molto importante che agisce contro l’azione dei radicali liberi.

Come preparare il succo detox

Come disintossicarsi con la zucca dopo Halloween

Affidarsi a un succo di zucca e altre importanti verdure e frutta per disintossicarsi dagli stravizi della festa di Halloween può davvero fare la differenza, in particolare nel contrastare gli effetti dell’eccesso di zucchero consumato facendo “dolcetto o scherzetto“. Ecco gli ingredienti per una porzione di centrifugato:

  • 1/4 fetta di zucca
  • 1/2 melograno
  • 1/4 barbabietola
  • 2 carote
  • 1 mandarino

Strumento basilare per la creazione di questo importante succo disintossicante è il frullatore o in alternativa il robot da cucina. Per prima cosa bisogna sbucciare le carote, la zucca, il mandarino, il melograno e la barbabietola e mettere a bollire la zucca fatta a pezzi per ottenere, una volta triturata, una crema abbastanza omogenea. In seguito bisogna passare a parte, nel frullatore, tutte le altre verdure e la frutta, cercando di favorire l’azione del frullatore alternando quelli più succosi e meno succosi. Una volta frullato il tutto e ottenuto il succo bisogna unirlo alla polpa di zucca e berlo a piccoli sorsi per favorirne l’assimilazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>