Come fare i repost su Instagram

di Valentina Cervelli Commenta

Come fare i repost su Instagram? In realtà un modo diretto per condividere i post degli altri non esiste: bisogna lavorare in maniera creativa utilizzando metodi alternativi ed avendo cura, per rispetto, di avvertire coloro che hanno prodotto il contenuto che si vuole utilizzare.

Portare a compimento questa missione non è così difficile come si pensa: le metodologie applicabili sono molto veloci. Come già anticipato, prima di mettere in atto ciò che stiamo per suggerirvi, chiedete il permesso di utilizzo dei contenuti alla persona alla quale appartengono: non solo per comportarvi bene nei suoi confronti ma anche per evitare che vi blocchino il profilo se lo stesso dovesse risultare colpevole di violazione di copyright. Repostare una foto è molto semplice in realtà: il metodo più semplice è quello di fare uno screenshot dell’immagine iniziale e volendo, eliminare con l’editing le parti non interessanti.

Per repostare foto e video si può agire anche attraverso delle app: Repost for Instagram, Regram sono le più famose ed inserendo automaticamente la fonte, danno modo di essere in linea con i termini d’uso di Instagram senza troppo stress. Le storie di Instagram? In questo caso la questione è differente sebbene una modalità di condivisione delle Storie è comunque prevista dalla piattaforma ufficiale: nel caso si venga taggati in una Storia, infatti, si ha la possibilità di ripostarla entro un entro limite di tempo sul proprio profilo.

Il salvataggio ed il repostaggio di storie può essere accettabile se si parla di un personaggio pubblico ma anche in quel caso è bene salvaguardarsi al top.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>