Come fare il Sex on the beach

di Mariposa 0

Preparare un buon cocktail è sempre un ottimo modo per riempirsi la casa di amici. Il Sex on the beach è un classico molto apprezzato. È nato negli anni Ottanta ed è caratterizzato da un profumo di pesca piacevolissimo. È un po’ il simbolo dell’estate, ma sicuramente i vostri ospiti lo apprezzeranno anche in inverno.

Come fare il Sex on the beach

Gli ingredienti

  • 1 1/4 oz (3,75 cl) vodka
  • 3/4 oz (2,25 cl) peachtree (liquore di pesche)
  • 1 1/4 oz (3,75 cl) succo di arancia
  • 1 1/4 oz (3,75 cl) succo di cranberry

 

Come si fa il Sex on the beach? Versare la base alcoolica nello shaker e shakerare. Preparare un tumbler alto con del ghiaccio e versare il contenuto dello shaker. Versare, senza mescolare, il succo di mirtilli, l’obiettivo è quello di contrastare il colore chiaro del cocktail con il colore intenso del succo di mirtilli che pian piano scenderà sul fondo. Guarnire con una fetta di limone (o d’arancia), in alternativa con dei pezzi di frutta fresca e una cannuccia ed il vostro sex on the beach è pronto.

Se desiderate una versione più caserecce ma ugualmente buona: mettete tutti gli ingredienti e il ghiaccio in un mixer e montate una versione frozen. Assomiglierà quasi a una granatina. In questo caso servitelo in un bicchiere da whisky, basso e cilindrico.

Ci sono poi diverse varianti: quella che abbiamo fornito è la ricetta originale, ma potreste sostituire arancia e mirtillo, con melone e lampone, pompelmo e lime. Finite la vostra decorazione con una classica ciliegina Fabbri (che potreste anche fare in casa), per un nota un po’ più peccaminosa.

Photo Credits | Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>