Come fare la pace?

di Valentina Cervelli 0

Come fare la pace? Non importa il tipo di relazione che intercorre tra due persone: vediamo insieme come cercare di ricucire qualcosa che si è momentaneamente spezzato. Per non soffrire e per dare il giusto valore ai rapporti.

Come fare la pace?

Fare pace nel modo giusto

Non importa che si tratti di una crisi di coppia o di una litigata tra amici: dividersi è sempre brutto e fare la pace non sempre è facile a causa del proprio carattere. Nonché delle ragioni che hanno causato la lite. La prima cosa da fare, per capire anche il giusto approccio alla riconciliazione, è quello di comprendere cosa non stia funzionando al momento nel rapporto con l’altro.

Ovviamene il pacificarsi presuppone che vi sia qualcosa sotto: a quale pro fare la pace con qualcuno che non si avrà modo di rivedere? Ecco quindi che il tentare di comprendere se il rapporto con l’altra persona stia passando un momento di stasi o di calo può aiutare a individuare le ragioni di una perdita di pazienza così repentina.

E  per quanto possa sembrare un atteggiamento scontato da avere, se volete fare la pace con qualcuno evitate il coinvolgimento di terze persone. Non sempre il loro parere o atteggiamento è di supporto: potrebbe rivelarsi un ostacolo.

Quello che però è basilare rimane l’essere sempre pronti a chiedere scusa se ci si rende conto di essere nel torto.

Andare in terapia se necessario

Come fare la pace?

Nel caso la lite riguardi una coppia e sia un fatto che si ripete nel tempo, oltre che a lavorare sull’episodio nel modo suggerito in precedenza, è importante prendere in considerazione anche il seguire una terapia insieme. Cercando però un terapista specializzato nel settore che possegga le giuste conoscenze.

Più in generale quel che diventa importante se si vuole fare pace è l’ascolto.  Dobbiamo essere in grado di ascoltare noi stessi e le nostre esigenze ovviamente, ma allo stesso tempo anche l’altro. Cosa lo ha portato a litigare con voi? Talvolta basta analizzare una qualsiasi attività fatta insieme per comprendere quali possono essere stati gli eventuali problemi.

Per sistemare la cosa non si deve aver paura di essere sinceri. O di esprimere all’altra persona le proprie paure o dubbi. E una volta fatta la pace, per cementarla in maniera definitiva, è consigliabile fare delle attività condivise che possano donare al rapporto la leggerezza persa o mai avuta prima di quel momento.

Serve davvero poco per fare la pace in modo completo: un pizzico di impegno può portare tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>