Come fare il liquore alla menta

di Gianni Puglisi 0

Come fare il liquore alla menta

Ancora una pagina dedicata ai liquori su Come fare tutto, in vista dell’estate afosa che ci attende di qui a qualche settimana e che ci invita a consumare bevande fresche per dare sollievo al palato. In questo capitolo ci occuperemo della preparazione del liquore alla menta, uno dei più gustosi in assoluto, da consumare in tranquillo dopocena con gli amici e nel più completo relax di un pomeriggio i caldo asfissiante.

La preparazione è abbastanza semplice e richiede l’utilizzo di ingredienti facilmente reperibili e poco costosi. Il risultato invece sarà straordinariamente soddisfacente e vi procurerà i complimenti (e forse l’invidia) degli ospiti. E allora andiamo a vedere come fare il liquore alla menta.

Ingredienti per preparare il liquore alla menta

  • 1 litro di alcool puro a 90° gradi
  • 1 litro di acqua
  • 1 chilo di zucchero
  • 80 foglie di menta piperita
  • 2 o 3 grammi di anice

Come fare il liquore alla menta

La prima fase della preparazione consiste nella scelta delle foglie di menta piperita. Se non l’avete nel vostro giardino, potete acquistarla in qualunque vivaio o nei negozi di fiori che si occupano anche della vendita di piante aromatiche. Le foglie devono essere intere, fresche e prive di buchi: non accontentatevi della prima pianta che trovate, ma cercate quella che fa al caso vostro se volete ottenere un ottimo risultato.

Le foglie vanno poi accuratamente lavate (se volete essere più tranquilli, utilizzate del bicarbonato di sodio sciolto in acqua) e scolate. A questo punto mettete le foglie in un barattolo di vetro piuttosto capiente, aggiungete l’alcol e l’anice e lasciate macerare per almeno due settimane, mescolando di tanto in tanto, affinché l’alcol penetri nelle foglie.

Trascorsi 15 giorni, preparate uno sciroppo con acqua e zucchero, facendo scaldare il tutto in un pentolino a fuoco medio e mescolando continuamente. lasciate freddare a temperatura ambiente e poi aggiungete il composto di alcol e menta. Infine filtrate con un panno di cotone o con una garza, imbottigliate e lasciate riposare per un paio di mesi in un luogo fresco ed asciutto. Ora potete godervi il frutto del vostro lavoro e bere finalmente il gustosissimo liquore alla menta.

E se la menta non rappresenta il vostro gusto preferito, provate a seguire i seguenti link per trovare il liquore che meglio si adatta al vostro palato.

http://www.comefaretutto.com/come-fare-liquore-alle-fragole/

http://www.comefaretutto.com/come-fare-liquore-agrumi/

http://www.comefaretutto.com/come-fare-crema-limoncello/

http://www.comefaretutto.com/come-preparare-limoncello/

http://www.comefaretutto.com/come-fare-mandarinetto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>