Come fare una zucca di Halloween

di Mariposa 0

Come fare una zucca di Halloween

La classica zucca illuminata è il simbolo di Halloween e non c’è bambino che non abbia sognato almeno una volta di provare a realizzare a casa questa particolare lanterna. Attenzione però perché non è così facile. Intanto è necessario usare il coltello e ciò può rendere l’attività abbastanza complicata e difficoltosa e poi la zucca è molto dura. Il consiglio quindi è quello di preparare la zucca, quando i piccoli sono a scuola per non indurli in tentazione.

 

Prendete i seguenti materiali

Come realizzare una zucca

 

  1. Pulite prima di tutto la vostra zucca. Se è piena di terra lavatela, altrimenti usate una spugnetta umida. Mi raccomando asciugatela.
  2. Con il pennarello disegnate gli occhi, il naso e la bocca. Fate delle linee dritte (per gli occhi e il naso di solito si fanno dei triangoli)
  3. Tagliate poi il fondo della vostra zucca e con un cucchiaio o un coltello svuotatela completamente. È carina anche al contrario, ovvero, tagliando la zona del picciolo.
  4. Ora sempre con il coltello o il taglierino incidete le sagome disegnate e ricavate gli occhi, il naso e la bocca.
  5. Lavate poi di nuovo la zucca per eliminare i semi e la polpa rimasta e asciugatela bene.
  6. La vostra zucca è finita, non vi resta che inserire un lumino.

 

Lasciamoci con un po’ di storia. Sapete da dove nasce la tradizione della zucca di Halloween? È una leggenda irlandese. Si narra che un vecchio ubriacone di nome Jack incontra il Diavolo la notte di Halloween. Il Diavolo vuole portarsi via la sua anima. Il vecchio chiede allora un ultimo desiderio: una bevuta prima di morire. Il diavolo si trasforma in una monetina per pagare la birra. L’astuto Jack decide di non bere, ma di mettersi la moneta in tasca con una croce d’argento, imprigionando il Diavolo e ottenendo uno scambio: accetta di ridare a Lucifero le sue sembianze in cambio di 10 anni libertà. Il patto è fatto, ma Jack muore prima dei 10 anni per cause naturali. Una volta morto, Jack non viene accettato né in Paradiso né all’Inferno. Vaga in attesa del Giudizio e si fa luce tra le tenebre con una zucca illuminata da una torcia, la Jack-o’-lantern’.

 

 

 

Photo Credit| ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>