Come prendersi cura di un chihuahua

di Valentina Cervelli 0

Come prendersi cura di un chihuahua? Questa razza di cani è molto amata per il suo aspetto e la sua vivacità ma spesso non si tiene abbastanza in considerazione il suo carattere prima della scelta: vediamo insieme come gestire al meglio questo amico a quattro zampe.

Come prendersi cura di un chihuahua

Scegliere questa razza conoscendola

Il chihuahua è senza dubbio un cane le cui dimensioni ispirano tenerezza  e voglia di coccole ma la realtà dei fatti ci mette davanti a un cane che ha bisogno di movimento, da carattere dominante e da una territorialità spiccata. Questo significa dover capire che fin dal principio, se si intende adottare questo animale, viziarlo è l’ultima delle cose che bisogna fare.

Soprattutto se vi è un altro animale in casa, ma anche nel caso fosse il primo animale domestico ad essere accolto, diventa importante imporre delle regole ferree che il chihuahua possa seguire per il suo bene e quello del padrone. La prima cosa da fare è non trattare gli esemplari di questa razza come cani da borsetta: senza dubbio possono essere in grado di essere trasportati in tal modo, ma devono poter contare sempre su una propria indipendenza, anche durante il giorno e con la presenza dell’umano accanto.

Affettuosità e carezze devono esserci ma questo cane non deve essere approcciato come un cane di peluche: deve vedere il proprio padrone come capobranco, come una guida. E va ricordato il loro essere dei cani molto attivi: onde evitare che si innervosiscano è bene portarli a spasso almeno un paio di volte al giorno e dare loro l’opportunità di giocare anche in casa.

I bisogni primari dei chihuahua

Come prendersi cura di un chihuahua

Per ciò che concerne i loro bisogni primari bisogna fare attenzione alla quantità di cibo che viene somministrata: si dice spesso che i chihuahua non abbiano il senso delle proporzioni sia quando “giocano” con gli altri cani, sia quando si tratta di cibo. Non è una falsità: non si rendono conto spesso di essere troppo piccoli in entrambi i casi, motivazione per la quale bisogna stabilire la giusta quantità di alimenti in base alla esigenze di energia, sia che si parli di crocchette che di cibo fresco.

Spesso è possibile vedere i chihuahua tremare: talvolta è un espressione del carattere stesso del cane, spesso è sintomo del freddo che possono sentire nel corso dell’anno, praticamente in qualsiasi momento tranne l’estate. Non si deve dimenticare che la razza è originaria di zone a clima tropicale e che questo può portarli ad avere più freddo e più spesso rispetto ad altre: ecco quindi che con i primi freddi è bene prendere in considerazione non solo assicurargli un luogo caldo dove riposare ma anche una suo possibile vestire indumenti specifici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>