Come gestire due chihuahua in casa

di Valentina Cervelli Commenta

Come gestire due chihuahua in casa? E’ bene non lasciarsi trarre in inganno dalle piccole dimensioni di questi animali e farsi trovare ben preparati ad accoglierli ed amarli.

Bisogna organizzarsi per bene, soprattutto se i due animali sono stati adottati (cosa che consigliamo di fare comunque rispetto all’acquisto per dare una casa serena a tutti gli animali, N.d.R.) e quindi posseggono un bagaglio di esperienze particolari. Di solito non si consiglia un’adozione doppia di chihuahua a meno che non si tratti di una stessa cucciolata o non siano di sesso opposto: non bisogna dimenticare che parliamo di cani molto territoriali e che si attaccano particolarmente alle persone che si curano di loro.

Provenire da una situazione pregressa di vita tra l’altro porta l’animale ad avere probabili traumi che potrebbero influire sul suo comportamento. Dato che non sempre è possibile verificare l’atteggiamento dei due a monte è importante dotarsi di molta pazienza e di abbastanza spazio: i due devono avere modo di conoscersi, preferibilmente in zona neutra, ed in qualche modo stabilire una gerarchia tra loro.

Affidarsi ad un comportamentista esperto può rivelarsi la soluzione migliore: questo professionista sarà in grado di darvi gli strumenti giusti e la giusta educazione ai due cani (soprattutto se di sesso maschile, N.d.R.) rendendo possibile la convivenza senza troppi scossoni. Come padroni dovete essere giusti con entrambi nel dare coccole ed impartire educazione, premiando quando serve e non trattando i chihuahua come giocattoli.

Essi devono godere della propria libertà ma essere consci delle regole presenti: solo in questo modo vivranno pacificamente insieme.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>