Come ricordare dove si sono messe le chiavi

di Valentina Cervelli 0

E’ un classico: a tutti almeno una volta è capitato di dimenticare dove si erano poste le chiavi in casa prima di uscire: le stesse dell’appartamento, quelle dell’auto. Ecco come fare per non cadere più in questo errore di distrazione.

Come ricordare dove si sono messe le chiavi


Quando una persona non trova più le proprie chiavi quella che era una normale giornata diventa un dramma in atto: parte infatti la ricerca spasmodica in tasca, borse ed in ogni singolo pertugio della casa senza che, nella maggior parte dei casi, si riesca poi a ritrovarle immediatamente.

Gli esperti sostengono che questo tipo di dimenticanza non sia strettamente collegata alla scarsa memoria o alla vita frenetica che una persona vive: è più che altro un problema di poca attenzione su quale si può lavorare attraverso semplici e piccoli trucchi. Questo perché non è un problema di ricordo ma di registrazione dell’informazione: è necessario lavorare sul momento in cui le chiavi vengono effettivamente posate da qualche parte.

Esattamente come quando non si ritrovano gli occhiali da sole in testa messi come cerchietto: in quel caso non è un problema di ricordare dov’è stato messo l’oggetto ma semplicemente di fare attenzione a dove lo si è messo. In poche parole bisogna smettere di essere distratti.

Trucchi per non dimenticare le chiavi di casa

Tutti i trucchi per non dimenticare le chiavi di casa o della macchina alla fine sono rivolti proprio ad avere più attenzione all’azione che si compie a monte. Quando poggiamo un oggetto da qualche parte fermiamoci un minuto a pensare e facciamo registrare al nostro cervello dove effettivamente lo abbiamo poggiato. E per renderci la vita più facile con le chiavi, associamo al posto dove lasciamo le stesse un’immagine, una rima o una filastrocca in modo tale da poter richiamare immediatamente il luogo senza fare troppa fatica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>