Come scrivere una storia

di Valentina Cervelli 0

Come scrivere una storia? Tutti quanti almeno una volta nella vita hanno provato la tentazione di scrivere un romanzo o un piccolo racconto. Sebbene ognuno debba regolarsi come meglio crede su tempi e oggetto, vi sono dei consigli che è possibile seguire generalmente per iniziare a dar vita alla propria opera.

Come scrivere una storia

Scrivere una storia è spesso il raccontare ciò che si prova o si conosce attraverso qualcosa di totalmente fantasioso. Ecco perché il primo suggerimento riguarda la scelta del tema. Non importa quale sia il genere più congeniale: esso è semplicemente un mezzo per raggiungere il proprio obiettivo. Esso può essere qualsiasi cosa. A patto che sia sentito dal suo autore o conosciuto molto bene. E’ questa la base di una solida struttura narrativa: l’essere capace di muoversi idealmente dal punto A al punto B in modo fluido. E questo è valido per un romanzo tanto quanto per una storia breve.

Sapere ciò di cui si vuole scrivere è primario.  Il secondo consiglio, soprattutto se si è intenzionati a scrivere qualcosa di molto lungo è creare uno specchietto che tracci il percorso da seguire. E’ come creare una piccola strada con tante piccole panchine per riposare. Ogni panchina rappresenta il piccolo traguardo intermedio di ciò che si vuole raccontare agli altri. Vi sono poi i personaggi: ispirarsi a persone conosciute spesso è un trucco valido da sfruttare ma ancora più importate è creare delle entità credibili in un contesto quotidiano. Non importa quale sia la loro natura: i personaggi devono dare modo alle persone di immedesimarsi, anche se si dovesse parlare di animali, ibridi o oggetti. Per il resto, basterà affidarsi alla propria fantasia, ed a qualcuno che possa correggere ed aiutare a migliorare il testo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>