Come comprare mobili usati perfetti

di Valentina Cervelli 0

Come comprare mobili usati perfetti? Ci si può trovare nelle condizioni di dover arredare casa pur non possedendo un grande budget: in questo caso fare attenzione ai particolari diventa basilare per concludere un buon affare.

Come comprare mobili usati perfetti

La prima cosa da fare è avere una idea seria di quel che si vuole comprare: questo passaggio rappresenta le fondamenta di qualsiasi acquisto degno di questo nome sia online che in un negozio fisico dell’usato. Soprattutto se i soldi sono pochi: conoscere il valore di ciò che si vorrebbe consente anche di regolarsi nel modo giusto con il prezzo. La seconda, ma non per importanza, è quella di prepararsi ad osservare qualsiasi mobile sia di interesse con occhio critico e non appassionato.

Solo in questo modo sarà possibile verificare la presenza di eventuali graffi, la tenuta delle “gambe” e soprattutto in caso di divani o particolari sedute e pezzi lo stato dell’eventuale tappezzeria: pulire è facile, modificare o sistemare non proprio. Mai quindi farsi prendere dall’euforia se si trova il pezzo gradito. Se si vogliono comprare dei mobili usati “buoni” il suggerimento è quello di rivolgersi ai negozi che vendono o fanno permute di mobili.  E per ciò che concerne il prezzo, è sempre bene possedere un’infarinatura su quello che è il valore generale di mercato di un mobile nuovo al fine di risparmiare e pagare il giusto per dell’arredamento usato.

Se si è alla ricerca di un divano nuovo, oltre che la struttura bisogna controllare che anche i tessuti ed i vari accessori non presentino particolari criticità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>