Come rimuovere gli adesivi dalle auto

di Valentina Cervelli Commenta

Come rimuovere gli adesivi dalle auto? In un momento di debolezza o per qualsiasi altra motivazione avete apposto degli adesivi sulla carrozzeria ed ora volete toglierli? Vediamo insieme come fare senza impiegare troppo tempo o troppo sforzo.

Va sottolineato: se si vogliono eliminare tutte le tracce della loro presenza è necessario lavorare con attenzione alla loro rimozione.  Detto ciò passiamo all’azione. Per quanto possa sembrare assurdo, il primo mezzo con il quale provare sono le unghie: esse possono fare la giusta presa senza graffiare la carrozzeria e soprattutto possono “sentire” l’adesivo mentre si tenta di rimuoverlo. In caso sia stato esposto a lungo ad agenti atmosferici o a fonti di calore non dovrebbe risultare troppo difficile da rimuovere in questo modo.

Se proprio non si riesce non si deve disperare ma recuperare un asciugacapelli, una piccola spatola o paletta di plastica,  e dei panni puliti. La prima cosa da fare in questo caso? Scaldare la superficie con il phon attraverso movimenti circolari eseguiti da 2-3 cm di distanza: se si sarà agito bene sui bordi si dovrebbero essere formate delle volle d’aria. Con la paletta di plastica (senza dentatura) sarà possibile rimuovere l’adesivo. Ed in caso la colla rimanga attaccata alla carrozzeria un panno imbevuto d’alcol ed olio di gomito risulteranno efficaci, soprattutto se si provvede a scaldare ancora un po’ la zona con l’asciugacapelli.

Eventualmente, ma quasi mai ve ne è bisogno, se necessario si può usare uno sgrassatore per eliminare gli ultimi aloni rimasti dopo la rimozione dell’adesivo. E la macchina ritornerà come nuova, almeno in quel punto.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>