Come fare sogni sereni e gradevoli

di Valentina Cervelli Commenta

Come fare sogni sereni e gradevoli? Per quanto la nostra attività onirica sembri non essere influenzabile direttamente dal nostro volere, esistono dei piccoli trucchi che ci consentono di influire, almeno in parte, su questa specifica parte della nostra vita.

La prima cosa che bisognerebbe fare è prendersi cura di se stessi prima di andare a dormire: questo significa magari dedicare tempo alla pulizia del proprio viso per sentirsi freschi e rilassati, un bagno o una doccia rilassante ed ancora bere delle tisane appositamente create per prendere sonno. Insomma, eliminare il più possibile lo stress del quotidiano per poi poggiare la testa sul cuscino e riposare in modo intenso.

Il secondo consiglio è quello di assicurarsi di trovarsi in un ambiente confortevole. E’ difficile infatti addormentarsi ed avere un sonno sereno se ci si trova in luoghi mal organizzati, caratterizzati da cattivo odore e soprattutto su un letto scomodo. Secondo ricerche dedicate sentirsi al sicuro nella propria stanza da letto è uno dei primi fattori che porta le persone a dormire a lungo e sognare bene. E’ per questo motivo che per il proprio letto è bene scegliere colori rilassanti e tessuti morbidi in grado di mantenere la temperatura come cotone e lino, da unire ad un materasso comodo.

E per quanto possa sembrare assurdo, un modo per fare sogni belli è ricordare qualcosa che fa piacere e che faccia sentire bene in modo da dare al cervello il tempo di memorizzare e rielaborare proprio all’interno delll’attività onirica, che in questo modo, seppur parzialmente, potrà essere influenzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>