Come applicare la black mask

di Valentina Cervelli 0

Come applicare la black mask in modo corretto e favorire la sua rimozione successivamente? Questo ritrovato cosmetico è diventato famosissimo negli ultimi anni per la sua capacità di pulire la pelle e rimuovere i punti neri: utilizzarlo nel modo corretto amplifica i risultati ottenuti.

Come applicare la black mask

Preparare il viso

Quella della preparazione del viso è una fase che a seconda del tempo che si ha a disposizione si può saltare o meno ma che consigliamo comunque di affrontare: meno i pori della pelle saranno “rigidi” più efficacemente la maschera avrà effetto. Come fare? Essenzialmente sono due i passaggi: eseguire prima uno scrub o aiutarsi con il vapore o un panno caldo. Entrambi questi metodi portano la pelle a “collaborare” di più con la black mask perché in grado di eliminare impurità. Puntare sul calore (sia con pezze tiepide sul viso che con il vapore, N.d.R.) è più remunerativo alla fine. Al fine di ottenere buoni risultati è consigliato acquistare una black mask dalla qualità comprovata.

Applicazione della black mask

Applicare la black mask è molto semplice, soprattutto se ci si aiuta con una spatolina o con un pennello adeguato: essa infatti si spalma facilmente sul viso. Onde evitare l’effetto ceretta nel corso della rimozione però è consigliabile tirare su i capelli e fare attenzione alle sopracciglia evitando di farci finire la maschera che nel momento dell’asciugatura è in grado di avere una forte presa sulla pelle.  Una volta applicata (la raccomandazione è quella di tenersi lontani dalla zona occhi, N.d.R.) bisogna aspettare dia 20 ai 40 minuti che la stessa si asciughi prima di iniziarne la rimozione. Una volta eliminati anche i residui dal viso basterà applicare una crema idratante per dare modo alla pelle di riprendersi adeguatamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>