Come fare la coda di cavallo

di Valentina Cervelli 0

Come fare la coda di cavallo perfetta? Spesso questa acconciatura viene sottovalutata, sia per i risultato ottenibile sia per ciò che concerne la sua esecuzione. Seppure nella sua semplicità non bisogna dare per scontato che questo tipo di legatura della chioma venga sempre bene.

Come fare la coda di cavallo

La spazzola usata per pettinare è importante

Di solito sono proprio le cose più semplici quelle nelle quali si rischia di non riuscire in maniera perfetta. E la coda di cavallo può essere di tante tipologie e per questo adattarsi all’uso di donne e uomini in maniera indistinta. La prima cosa da fare è quella di pettinare per bene i capelli prima di raccoglierli sull testa: sopratutto perché più i capelli saranno districati, maggiori saranno le possibilità di ottenere risultati importanti, soprattutto se si punta a un modello tiratissimo.

Se invece si punta a qualcosa di più casual, all’atto del pettinare deve essere aggiunto anche un prodotto volumizzante. Uno dei segreti per ottenere una coda di cavallo ottimale passa per l’uso corretto della spazzola e questo si traduce nell’usarla nella direzione in cui andrà la coda, soprattutto per evitare che si formino increspature.  A proposito di questo strumento, il consiglio è quello di usare una a setole piatte o un pettine in carbonio.

Ottenere la coda di cavallo perfetta? E’ importante anche il tempo preso per formarla: meglio agire in due momenti prendendo prima i capelli dalla zona della nuca fino a metà testa e poi da metà testa alla corona unendo le due ciocche in una sola.

Come gestire le ciocche di capelli

Come fare la coda di cavallo

Per fare la coda di cavallo al top delle proprie possibilità bisogna tenere conto anche della riga: c’è chi potrebbe volerla: questo presuppone che si prendano pian piano le ciocche partendo dalla parte posteriore aggiungendo poi quelle davanti. C’è chi, quando fa la coda, non riesce a tenere in posizione i baby hair: non bisogna preoccuparsi ma, come indicano molti parrucchieri, prendere un pennello da trucco, vaporizzare della lacca sopra e fissarli sulla testa con delicatezza utilizzando proprio questo strumento.

Per il resto, la perfezione nella coda di cavallo è legata molto anche al singolo gusto della persona: è possibile eseguire tutto perfettamente a livello tecnico, ma non per questo bisogna dimenticare che per ottenere dei risultati piacevoli è importante scegliere il tipo di acconciatura che più è in grado di mettere in evidenza le migliori caratteristiche del viso.

Questo, quando si parla di code di cavallo è valido sia per le donne che per gli uomini che amano sfoggiare una chioma fluente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>