Come fare il sorbetto al caffè

di Daniela 0

Come fare il sorbetto al caffè

D’estate la voglia di cibi freschi è naturalmente impellente: con il caldo torrido estivo per ritrovare l’appetito messo a dura prova dalle alte temperature ci vuole qualcosa di fresco e leggero, come il sorbetto al caffè, un dessert in grado di accontentare tutti i palati. Il sorbetto al caffè può essere preparato in casa sia con la gelatiera che senza, oggi vedremo entrambe le ricette.

Sorbetto al caffè, ricetta con la gelatiera

Ingredienti: 3 dl. di caffè ristretto, 120 g. di zucchero, due albumi d’uovo, 2 dl. di acqua, 2 dl. di latte, 30 g. di chicchi di caffè.

Preparazione

Per prima cosa amalgamate l’acqua con lo zucchero mescolandoli delicatamente, poi mettete il composto sul fuoco e portate ad ebollizione; quando inizia a bollire fate cuocere per dieci minuti fino ad ottenere uno sciroppo denso, infine togliete dal fuoco e fate raffreddare.

Una volta che lo sciroppo di zucchero e acqua si sarà raffreddato unite il latte e poi il caffè e versate il tutto nella gelatiera, impostando il programma specifico per i sorbetti; nel frattempo montate a neve gli albumi che andrete ad incorporate nel sorbetto all’incirca a metà della lavorazione, per poi far continuare il processo.

Quando il sorbetto sarà pronto unite una parte dei chicchi di caffè, mescolate bene il tutto, versatelo in uno stampo e fatelo riposare in freezer per almeno tre ore; prima di servirlo decoratelo con i chicchi di caffè rimasti.

Sorbetto al caffè, ricetta senza gelatiera

Ingredienti: 100 ml di caffè ristretto, 100 ml di sciroppo di zucchero e quattro o cinque cucchiai di meringa.

Preparazione

Scaldate l’acqua in un pentolino e fate sciogliere lo zucchero, dopodiché fate raffreddare lo sciroppo e, una volta freddo aggiungeteci il caffè freddo e la meringa e mescolate bene con la frusta o con l’aiuto del mixer. Fate raffreddare il tutto in freezer per tre o quattro ore ricordandovi di agitare il contenitore nel quale avete sistemato il sorbetto ogni ora; una volta trascorso il tempo di riposo passate il composto al mixer per renderlo più cremoso e poi servite.

Link utili:

Come fare il sorbetto al limone

Come fare la granita al caffè

 

[Foto]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>