Come festeggiare all’ultimo minuto Capodanno 2013

di Gianni Puglisi 0

Come festeggiare all'ultimo minuto Capodanno 2013

Ci siamo: manca veramente poco a Capodanno, il giorno che segna il passaggio dal vecchio al nuovo anno. Come festeggiare Capodanno 2013? Se ancora non avete organizzato niente non disperate: per divertirsi non è necessario programmare mesi prima, stressarsi o spendere tanti soldi: basta solo qualche idea e, naturalmente, la giusta compagnia. Vediamo, quindi, qualche idea per festeggiare all’ultimo minuto Capodanno 2013.

Innanzi tutto, chi l’ha detto che i programmi per i festeggiamenti di Capodanno devono essere fatti con tanto anticipo? Considerando anche che, spesso, le cose improvvisare sono anche quelle che riescono meglio, non resta che mettersi all’opera: basta solo un po’ di organizzazione per radunare gli amici più cari e festeggiare serenamente, e soprattutto senza stress, Capodanno 2013.

Capodanno in casa con gli amici

Una delle idee più abbordabili per festeggiare un Capodanno last minute è la classica cena in casa, sia di amici che, spazio permettendo, nella propria; anche in quest’ultimo questo caso non è necessario stressarsi con l’organizzazione: basta mandare un po’ di messaggi agli amici e chiedere a ognuno di portare qualcosa: un primo, un antipasto, un dolce, un po’ di pizza, spumante e bibite sono facili da reperire e da preparare. Il padrone di casa da parte sua, potrà cucinare le lenticchie portafortuna ed eventualmente riscaldare le pietanze portate dagli altri.

Per addobbare la casa bastano pochi tocchi: un po’ di nastri rossi, qualche palloncino, le lucine dell’albero di Natale e qualche rametto di vischio e il gioco è fatto; poi tanta musica allegra, carte, tombola e giochi di società faranno il resto. Indispensabile, per questo tipo di festeggiamento, è la compagnia giusta: radunate gli amici più cari è il divertimento non mancherà di certo.

Capodanno in piazza

Per Capodanno in tutte le piazze delle principali città italiane vengono organizzati eventi e concerti gratuiti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno: consultate i siti o i giornali della vostra città, “armatevi” di una buona bottiglia di spumante e scendete in piazza con gli amici, il divertimento sarà assicurato a costo zero. Lasciate a casa i botti soprattutto se il luogo scelto è molto affollato.

Come festeggiare all'ultimo minuto Capodanno 2013

Capodanno al ristorante

I veglioni di Capodanno, generalmente, vanno prenotati con un po’ di anticipo, però ce ne sono molti che accettano prenotazioni anche last minute, a meno che provengano da gruppi particolarmente grandi. Se avete deciso all’ultimo minuto di festeggiare al ristorante, verificate la disponibilità possibilmente in giornata: con la crisi, sarà difficile che i ristoratori decidano di rinunciare a qualche cliente in più. Se vi orientate per questa opzione mettete in conto di spendere qualcosa in più rispetto ai giorni normali, a meno che non sia il ristorante di fiducia.

Capodanno in coppia

Se siete in coppia, per un anno potete anche decidere di estraniarvi dalla folla e trascorrere un romantico Capodanno a due: vi basterà dar sfogo alla fantasia e organizzare una bella cena a lume di candela, naturalmente a base di cibi afrodisiaci e con della buona musica soft in sottofondo. Questa scelta è da fare solo se l’intesa con il partner è molto buona: in alternativa potrebbe rivelarsi un Capodanno da dimenticare.

Capodanno in viaggio last minute

Certo, i viaggi andrebbero programmati, ma avendone la possibilità cosa vi vieta di prenotare un volo last minute e festeggiare Capodanno in una capitale europea? In queste ore sono molte le offerte di viaggi last minute anche a prezzi convenienti. In alternativa potete semplicemente partire in macchina e andare in un città a qualche ora dalla vostra: non sarà un grande viaggio ma potrete aspettare il nuovo anno in un ambiente diverso da quello al quale siete abituati.

Link utili:

Come vedere i festeggiamenti per Capodanno da tutto il mondo tramite Internet

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>