Come lisciare i capelli senza piastra

di Valentina Cervelli 0

Come lisciare i capelli senza piastra?  Sono moltissime le ragioni alla base del desiderio di avere una chioma liscia o “sleek” in gergo comune: a prescindere da quel che si possa pensare, utilizzare un ferro caldo apposito non è l’unica soluzione praticabile.

Come lisciare i capelli senza piastra

Phon per lisciare i capelli senza piastra

Lisciare i capelli senza piastra può apportare “benefici” al capello rispetto allo stress che quell’utile ma talvolta eccessivo accessorio è in grado di apportare. Comprensibilmente, soprattutto nei momenti di più alti umidità si vuole poter modificare la propria capigliatura senza troppi problemi: il punto è che è possibile farlo anche senza piastrarli. Il primo metodo, il più classico e basato comunque sull’effetto del calore prevede l’utilizzo di una spazzola e del phon.  Per essere sicuri di ottenere buoni risultati è consigliabile scegliere una spazzola tonda larga: un come accade quando a fare la piega è il parrucchiere, basta avvolgere le ciocche di capelli umidi a quest’ultima e partendo dalle radici dei capelli asciugare con aria calda i capelli tirando leggermente con la spazzola per accompagnare il getto di aria calda. Questo processo, che consente di ottenere dei capelli lisci in brevissimo tempo è considerato un tipo di stiraggio morbido. Se si vuole che il risultato duri a lungo basta un po’ di spray fissante, in particolare sulle radici.

Olio di semi di lino e maschera per lisciare i capelli senza piastra

Come lisciare i capelli senza piastra

Per lisciare i capelli senza piastra può essere usata anche la cosmesi e quindi sfruttare quelli che sono rimedi naturali facili da preparare anche da soli in casa: la maschera per capelli che a breve verrà introdotta ne è un’esempio. La ricetta di questo preparato è molto semplice e quindi facile da eseguire: bastano 3 cucchiai di latte di cocco, un cucchiaio di olio di cocco ed un cucchiaio di olio di lino. Una volta mescolati gli ingredienti si deve prendere l’unguento deve essere passato sui capelli dalle radici alle punte, aiutandosi con un pettine: dopo aver lasciato in posa per 10 minuti basterà risciacquare i capelli per ottenere l’effetto desiderato.

Anche l’olio di semi di lino, sui capelli asciutti, possiede lo stesso effetto con in più un importante beneficio: questo fluido non solo infatti combatte l’effetto crespo ma protegge la struttura del capello. Insomma, appare chiaro che per avere dei capelli lisci perfetti per uscire non serva poi sempre la piastra ma si possano usare dei rimedi o trucchi veloci e privi di conseguenze.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>