Come organizzare un matrimonio

di Gioia Bò 0

Come organizzare un matrimonio

Organizzare un matrimonio non è così facile come potrebbe sembrare, a meno che non si voglia trasformare il giorno delle nozze in un incubo, ritrovandosi a dover rimpiangere di non aver messo a punto questo o quel dettaglio.

L’operazione richiede in realtà molto tempo ed occorre muoversi con largo anticipo, se si vuole essere certi della sua buona riuscita. Come organizzare dunque il proprio matrimonio in modo che quel giorno sia realmente indimenticabile per voi e per i vostri ospiti?

Di seguito troverete la lista delle cose da fare nei mesi precedenti al grande evento, con tutti i passi da seguire mese per mese, settimana per settimana, fino ad arrivare al giorno prima delle nozze.

  • Sei mesi prima del matrimonio: è tempo di decidere la data precisa, scegliendo sin da ora se si vuole festeggiare di sabato (in modo da dare agli ospiti la possibilità di riposare il giorno successivo) o in un altro giorno della settimana. Decisa la data, si comincia a guardare nel portafogli, decidendo quale sarà il budget per l’intera organizzazione (non vorrete mica ritrovarvi con una montagna di debiti, no?). Si scelgono poi i testimoni chiedendo la loro disponibilità; si sceglie il luogo della cerimonia (chiesa o comune) e quello del ricevimento, facendosi un bel giro nei distorni se non si ha un’idea precisa.
  • Quattro mesi prima del matrimonio: si richiedono i documenti per il matrimonio, si prepara la lista degli invitati e si ordinano confetti e bomboniere. Non dimentichiamo poi la lista di nozze, in modo che gli invitati abbiano tutto il tempo di scegliere il dono giusto, a seconda delle proprie possibilità economiche. E’ tempo anche di scegliere l’abito, l’acconciatura, il trucco e la macchina che ci accompagnerà nel giorno più bello della nostra vita.
  • Tre mesi prima del matrimonio: si scelgono le fedi ed il menù del ricevimento. Si contatta inoltre il fotografo che immortalerà la cerimonia e si procede con la prova dell’abito, in modo che ci sia tutto il tempo per eliminare eventuali imperfezioni. Infine si spediscono gli inviti e si sceglie la destinazione del viaggio di nozze, prenotando per tempo sia il mezzo di trasporto (treno, nave, aereo) che gli alberghi che ospiteranno la nostra luna di miele.
  • Un mese prima del matrimonio: si prova il trucco e l’acconciatura e si organizza l’addio al celibato/nubilato. Se non lo avete ancora fatto, contattate il fiorista per l’addobbo della chiesa o della sala comunale.
  • Una settimana prima del matrimonio: si effettua l’ultima prova dell’abito e si comunica al ristorante il numero degli invitati, avendo l’accortezza di indicare quale sarà la composizione dei tavoli nel momento del ricevimento. Se poi vi rimane abbastanza tempo, cominciate a preparare la valigia per il viaggio di nozze.

Ci siamo, non ci resta che augurarvi una vita meravigliosa accanto alla persona amata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>