Come scegliere gli orecchini da indossare

di Valentina Cervelli 0

Come scegliere gli orecchini da indossare?  Questi semplici accessori, utilizzati per aggiungere eleganza a un outfit o anche semplicemente per gusto personale riescono a essere molto più “convincenti” se selezionati in base ad alcuni criteri: scopriamo quali.

Come scegliere gli orecchini da indossare

Accessori antichi ma sempre attuali

Facciamo però prima di tutto un salto indietro nel tempo per scoprire l’origine di questi monili: i primi orecchini di cui si ha testimonianza diretta risalgono a 7 mila anni fa in Asia. E a differenza di quel che si può pensare essi furono creati per gli uomini, venendo solo in seguito utilizzati dalle donne, anche nella civiltà occidentale: parliamo di un accessorio che difficilmente passerà di moda e che finalmente sta tornando a essere utilizzato dagli uomini in moltissime fogge.

Gli orecchini vengono creati ai giorni nostri sia con materiali preziosi, sia in acciaio chirurgico per venire incontro a eventuali problemi di allergie e forme e colori a disposizione sono praticamente infiniti. Aiutarsi nella selezione attraverso specifici criteri può semplificare la scelta. Se pensiamo a una selezione basandoci sulla forma del viso è necessario sottolineare che in caso di viso tondo e collo non lungo, sarebbe più efficace puntare a orecchini allungati. Se si vuole rendere più nitidi i tratti del viso bisogna optare per le forme geometriche. Un paio di orecchini tondi od ovali possono ammorbidire un viso dai tratti “spigolosi” mentre quelli rotondi sono in grado di fornire armonia a un viso triangolare: a un viso quadrato è meglio avvicinare orecchini lunghi e voluminosi.

Forme da scegliere in base all’età

Come scegliere gli orecchini da indossare

Selezionare l’orecchino adatto può essere fatto anche basandosi sull’età: fermo restando che chiunque può scegliere ciò che vuole, quando si superano i sessanta anni gli orecchini con pietre in rilievo sono consigliati se si vuole donare al viso maggiore bellezza ed eleganza. Le giovanissime al contrario dovrebbero favorire la scelta di orecchini dalle superfici lisce con dei piccoli inserti.

Ad aiutare nella scelta di questo accessorio possiamo sfruttare anche il colore dei capelli e la tonalità della pelle e questo ci porta a fare una selezione ben precisa: bisogna puntare sulle tonalità pastello se si hanno capelli molto chiari mentre persone con i capelli bruni e rossi dovrebbero puntare su accessori dotati di pietre luminose. Più in generale, le donne e gli uomini dai capelli castani si troveranno meglio nel caso decidessero di prediligere colori caldi. Per quel che concerne il materiale, chi è caratterizzato da tonalità calde di pelle dovrebbe più puntare su bronzo e oro giallo, mentre dovrebbe selezionare tutti i materiali di colore argenteo chi ha una pelle dalle tonalità fredde.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>