Come fare sport comodi con il seno grosso

di Valentina Cervelli 0

Come fare sport comodi con il seno grosso: si tratta di un vero e proprio problema per le donne dotata di un prosperoso decolté. Molte campionesse in diverse discipline ci hanno mostrato che è possibile: vediamo come fare.

Come fare sport comodi con il seno grosso

La prima cosa da fare è prendersi cura della propria postura: chi possiede un seno abbondante è come se avesse dei pesi aggiuntivi che portano a chiudere le spalle e stare leggermente chinate in avanti: un “vizio” che sul lungo periodo, se non corretto, può causare dolori alla schiena.  Il secondo problema da trattare è quello del “ballonzolio” che alcune attività più movimentate possono creare: i sobbalzi del seno possono con il tempo divenire addirittura dolorosi per via di micro traumi che possono verificarci.

Detto ciò nessuno sport è impossibile da praticare se ci si dota del reggiseno giusto, in grado di sostenere sia il seno che la schiena nell’esecuzione degli stessi e soprattutto se ci si aiuta mantenendo il corpo allenato nei punti giusti. Il reggiseno deve quindi essere sportivo a sostegno elevato con coppe sagomate per tutte quelle attività che impegnano la persona in modo agonistico e costante, mentre si può scendere ad uno con sostegno medio per attività come yoga e camminata perché i possibili sobbalzi sono praticamente inesistenti.

Contemporaneamente è importante, a prescindere dallo sport che si vuole fare, concentrarsi sul rafforzamento dei muscoli pettorali e della schiena in modo che possano sostenere adeguatamente il tutto: push up e dorsali sono gli esercizi mirati per raggiungere questo obiettivo importante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>