Come mantenere la pazienza in ogni occasione

di Valentina Cervelli 0

Come mantenere la pazienza in ogni occasione? Spesso questo è uno degli obiettivi più difficili da raggiungere nel corso della propria vita, soprattutto se messi alla prova da avvenimenti in grado di causare stress. Vediamo come regolarci.

Come mantenere la pazienza in ogni occasione

La prima cosa da fare è quella di entrare nello stato mentale di dover avere pazienza: come molti terapisti suggeriscono la forza di volontà ed il desiderio stesso di raggiungere un obiettivo possono rappresentare lo strumento più importante per il suo raggiungimento. E con la pazienza è la stessa cosa: pensare di potercela fare rappresenta già metà del “lavoro”. Stabilito ciò entra in campo quella che è la capacità senziente della persona di non superare i limiti e ragionare piuttosto che essere impulsiva.

Quando la vita sottopone gli individui a particolari stress, la prima reazione è sempre quella di “pancia” soprattutto se si viene attaccati sul personale o vengono attaccate le persone alle quali si vuole bene. Se si vuole vincere davvero uno scontro, qualsiasi esso sia e su ogni fronte, mantenere la calma è basilare: è la stessa che consente di portare a compimento un lavoro anche se si è stressati ed è quella cosa che consente di non rovinare i rapporti interpersonali reagendo male. Per mantenere la pazienza in ogni occasione la prima cosa da fare è “distaccare” la mente dalla potenziale causa di perdita della stessa: solo in questo modo si può osservare oggettivamente il problema è far sbollire la prima parte della rabbia agendo sul proprio istinto. La seconda è quella di pensare con lucidità e concentrare la propria attenzione su qualcosa di positivo: non solo avrà un effetto calmante, ma contribuirà al raggiungimento della soluzione dei conflitti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>