Come cucinare con la pietra ollare

di Mariposa 0

Come cucinare con la pietra ollare

Cucinare con la pietra ollare va molto di moda ed è anche una tecnica light. Come funziona? È necessario acquistare una lastra di pietra. Sono in vendita delle padelle dotate di manico che vanno semplicemente appoggiate sul fornello o dei kit da riscaldare nel forno e poi appoggiare al centro della tavola.

Come cucinare con la pietra ollare
La pietra ha la caratteristica di distribuire il calore in modo uniforme soprattutto di mantenerlo per diverso tempo, anche lontano da fonti di calore.  Che cosa si può cucinare su questa lastra? Qualsiasi cosa, dalla carne al pesce, dalle verdure al formaggio, fino alla frutta (buonissime le mele). Le piastre, di solito, sono dotate di strutture di sostegno con fornelletti a pasta combustibile che servono per mantenere la temperatura della pietra, durante tutta la cena o il pranzo.

Come si scalda la pietra ollare?

È necessario ungerla un pochino di olio, affinché poi la carne non attacchi, e scaldarla in forno a 200 gradi per circa 30 minuti. Intanto, bisogna posizionare al centro della tavola il fornelletto accesso. Una volta pronto bisognerà semplicemente appoggiare la carne sulla pietra e ognuno in piena autonomia si regolerà la cottura. La differenza con una griglia sta principalmente nel fatto che produce molto meno fumo e resta una cottura comunque più leggera.

La pietra ollare è molto comoda anche da pulire. Ovviamente va lavata una volta fredda. Utilizzate una spugnetta abrasiva (ma non troppo aggressiva, basta il lato verde non la paglietta) per pulire la superficie dai residui di cibo. Bisogna evitare il sapone e i detergenti chimici. La vostra pietra si è crepata? È assolutamente normale e non creerà alcun tipo di problema al normale utilizzo, mentre se dovesse rompersi, ovviamente, non potrete più utilizzarla.

Piccolo consiglio: la pietra non trattiene gli odori o i sapori, però meglio avere una lastra dedicata solo al pesce e una invece per tutti gli altri cibi.

 

Photo Credit | ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>