Come prevenire ed eliminare la muffa

Come prevenire ed eliminare la muffa

Eliminare e prevenire la crescita e la diffusione della muffa e dei funghi in casa è una sfida costante. La presenza di umidità nel bagno, cucina, soffitta e cantina rende queste aree della casa un terreno di coltura ideale per la crescita fungina. Senza sosta, la muffa può mangiare pareti, mobili e tessuti, ma anche causare allergie e disturbi vari per i membri della famiglia. Qui di seguito trovate importanti suggerimenti su come eliminare questo problema, se è ormai presente, ma anche prevenire la sua formazione.

1) Il primo e più ovvio passo è fare un controllo di routine negli angoli di tutta la casa per controllare dove si è formata la muffa. Soprattutto durante la stagione delle piogge, visitare tutte le stanze, soffitta e cantina regolarmente per verificare la presenza di perdite, l’accumulo di umidità o segni di muffa. Usare una torcia elettrica forte per controllare gli angoli e le fessure, ma anche le pieghe delle tende e nella carta da parati.

Read more

Come scegliere il pennello giusto

Come scegliere il pennello giusto

Il primo passo da compiere in un’operazione di tinteggiatura o verniciatura è quello della scelta del pennello, di fondamentale importanza se si vuole ottenere un risultato apprezzabile alla fine del lavoro. Ma come districarsi nella vasta offerta che troviamo generalmente in ferramenta o nei negozi di vernici?

Occorre tenere conto di diverse caretteristiche sia per quanto riguarda il materiale del pennello che per quanto riguarda la grandezza, a seconda anche del prodotto che stiamo per utilizzare.

Per prima cosa occorre che il pennello sia di buona qualità, onde evitare di veder vanificato il nostro lavoro a causa di uno strumento poco costoso ma anche poco utile. Assicurarsi quindi che le setole sia fitte, che la ghiera (la parte dove sono attaccate le setole) sia stabile e che l’impugnatura sia ergonomica e perfettamente fissata alla ghiera.

Read more

Come eliminare le macchie dai vestiti con rimedi naturali

Come eliminare le macchie dai vestiti con rimedi naturali Le macchie sui tessuti , sono un vero problema in moltissimi casi perchè non sempre vanno via con il primo bucato e, continuando ad insistere affinchè i vestiti ritornino perfetti come prima, si rischia di rovinarli o far perdere loro i colori originali. Ancora peggio accade quando non ci si accorge del fatto che l’abito  si è sporcato e quando si indossa, all’ultimo momento utile prima di uscire per un appuntamento, ecco che ci si rende conto che è meglio cambiare abbigliamento. Eppure i cosiddetti “rimedi della nonna”, sono ancora più efficaci di qualunque prodotto chimico e possono aiutare a mantenere come nuovo qualunque capo.

Read more

Come ripulire il microonde dalla plastica bruciata

Come ripulire il microonde dalla plastica bruciata

Quante volte vi sarà capitato di aver messo nel microonde un contenitore di plastica, dimenticandovi che in questo forno la plastica è l’ultimo dei materiali da inserire. Se vi è già capitato lo sapete, ma se un giorno doveste sentire puzza di bruciato e vedere del fumo uscire dal vostro microonde, saprete che si è sciolta della plastica, e toglierla sarà una vera e propria impresa.

Dopo aver provato decine di detergenti per riuscire ad eliminare quel pezzo rigonfio di plastica che si è sciolto e si è appiccicato sulla base del vostro microonde, potreste forse riuscire nel vostro intento con pochi e semplici passi, soprattutto gratis. Dopo il salto vediamo come fare.

Read more

Come sverniciare il legno

Come sverniciare il legno

Se volete dar nuova vita alle persiane o magari rimettere in sesto quel mobile che si sta scrostando, non è sufficiente provvedere ad una nuova verniciatura, ma bisogna prima adoperarsi affinché la vecchia vernice venga completamente rimossa dai supporti in legno.

Come fare allora per ottenere un legno “vergine” da trattare come più ci piace? In commercio esistono diversi prodotti, ma se proprio volete risparmiare e cimentarvi con metodi “naturali”, potete provare con l’utilizzo di soda caustica, in assoluto il metodo migliore per raggiungere l’obiettivo desiderato.

Cominciamo col dire (e vi preghiamo di tenerne conto prima di qualunque operazione) che si tratta di un metodo che ha una sua pericolosità, in quanto la soda caustica è altamente corrosiva. Prima di mettere le mani in pasta, dunque, sarà bene munirsi di tutte le protezioni necessarie, vale a dire, mascherina, guanti ed occhiali.

Read more

Come truccare la donna dai capelli rossi

Come truccare la donna dai capelli rossi Ogni donna, ma soprattutto ogni carnagione e tinta di capelli, ha un suo trucco che serve, più che altro, a valorizzare la persona e ad esaltarne i tratti. La donna rossa è molto femminile e di solito, trasmette grinta e fascino. Il colore della pelle può essere molto chiaro o appena dorato e, in entrambi i casi, serve un make-up dai toni caldi e solari. Ancora più interessanti sono le nuances naturali, ma anche chi ha scelto questa tinta perchè la trova di moda deve comunque truccarsi seguendo le sfumature più adatte. In questo senso, vanno molto bene i riflessi e i colpi di sole che incorniciano il volto.

Come fare le maschere di bellezza in casa

Come fare le maschere di bellezza in casa

Le maschere per il viso da realizzare a casa sono semplici e soprattutto composte da ingredienti naturali, facili da reperire nella vostra dispensa, economiche, ma non per questo meno efficaci. Le nonne, d’altra parte, insegnano. Provare per credere.  Ecco alcune  maschere facciali fatte in casa per diversi tipi di pelli cioè pelle grassa, pelle secca e  pelle mista, nonchè alcuni impacchi per ritardare l’invecchiamento della pelle.

Maschera al cetriolo
: Ottenete un impasto mescolando un cetriolo piccolo e una tazza di farina d’avena. Mescolate un cucchiaino di questa pasta con uno yogurt (per pelli grasse) o del latte (per pelli secche) e lasciate riposare per 30 minuti, quindi risciacquate.

Read more

Come stirare i vari tessuti senza fatica

Come stirare i vari tessuti senza fatica

Stirare è generalmente una delle faccende domestiche meno amate dalle casalinghe, poiché richiede tempo e fatica, costringendoci inoltre a stare in piedi per tutto il tempo. Purtroppo però è un’operazione estremamente necessaria, a meno che non si voglia andare in giro con un aspetto trasandato, fatto di inestetiche pieghe e pieghette.

Volendo, si può risparmiare tempo e fatica, portando il nostro bucato in una stireria, ma volete mettere l’enorme esborso economico che tale lusso comporterebbe?

E allora ecco qualche dritta per stirare senza fatica tutti i tessuti, ricordando che un’ottima stiratura comincia nel momento in cui tirate fuori il bucato dalla lavatrice per stenderlo ad asciugare.

Read more

Come riciclare i dispositivi elettronici

Come riciclare i dispositivi elettronici

Nel mondo di oggi così saturo di tecnologia digitale, quasi tutti possediamo almeno un grande dispositivo elettronico: telefono cellulare, iPod, laptop, computer, stampante, macchina fotografica digitale, console di gioco, e tanti altri. Poiché questi dispositivi diventano obsoleti abbastanza in fretta, devono essere sostituiti da nuovi modelli più veloci mediamente ogni 2-3 anni. E così ci ritroviamo con una montagna di oggetti non semplici da riciclare, dato che non si possono infilare nè nel cestino della plastica, nè in quello dei metalli, nè in altri raccoglitori per la raccolta differenziata.

E allora cosa fare? Si potrebbe semplicemente scaricarli nel bidone dell’immondizia, ma a questo punto state commettendo un crimine ambientale (oltre che morale); potete smontarli e staccarne le varie componenti, se ne siete capaci, per utilizzarle come pezzi di ricambio per altri apparecchi, oppure disfarvene in modo corretto ed eco-friendly. Dopo il salto qualche dritta.

Read more

Come effettuare la posa delle piastrelle in vinile

Come effettuare la posa delle piastrelle in vinile Varietà di colori, disegni e prezzi contraddistinguono le piastrelle in vinile che, a volte per questioni di necessità altre solo per la voglia di rinnovare la propria abitazione, vanno sostituite e messe in posa. Chi vuole risparmiare, tra l’altro, può trovarne anche delle ottime imitazioni in ceramica, legno e pietra e di solito hanno una misura di circa 30,5 cm x 30,5 cm. Quando si deve procedere con questa operazione, la prima cosa da fare è calcolare il numero di quadrotte che serviranno e una stima approssimativa si può fare moltiplicando la lunghezza per la larghezza del pavimento. Per sapere quante confezioni acquistarne, quindi, basterà dividere la superficie della stanza per il valore indicato sull’imballaggio.

Read more

Come lucidare gli oggetti in oro

Come lucidare gli oggetti in oro

La fede nuziale sta perdendo la propria bellezza? La parure d’oro che vi ha regalato la suocera si è scurita col passare degli anni? Ebbene si, può capitare che anche gli oggetti d’oro a lungo andare assumano una colorazione diversa da quella che avevano nella vetrina della gioielleria al momento dell’acquisto, ma esistono dei metodi efficaci per farli tornare più belli e splendenti di prima.

Potreste portarli dal vostro orafo di fiducia per farli lucidare, ma perché spendere del denaro quando è possibile cavarsela da soli, utilizzando dei prodotti che si hanno in casa?

E allora seguite passo passo i consigli che trovate dopo il salto ed i vostri oggetti in oro torneranno a risplendere magicamente davanti ai vostri occhi.

Read more

Come preparare una parete alla pittura

Come preparare una parete alla pittura C’è chi pensa che dipingere una parete sia un gioco da ragazzi e allora non si chiede neanche quale sia l’occorrente indispensabile per una perfetta riuscita del lavoro; qualcun altro, invece, crede di non riuscire nell’impresa e deroga ad altri l’ attività. Nessuno dei due tipi di atteggiamento è giusto, perchè seguendo qualche semplice regola, chiunque può rinnovare i muri di casa e scegliere i colori che più gradisce e che meglio si intonano con l’arredamento.

Read more

Come fare campeggio “creativo”

Come fare campeggio "creativo"

Se avete voglia di una bella vacanza, ma i soldi in tasca non sono abbastanza per affittare una villa o una camera d’albergo, c’è sempre il caro vecchio campeggio che può fare al caso vostro. Non c’è bisogno di essere boy-scout per montare una tenda e fare in modo che la vacanza fili liscia, e con qualche piccolo accorgimento è possibile fare campeggio in un modo piuttosto originale.

Con un po’ di creatività infatti, è possibile effettuare questa attività low-cost, andando a piantare la vostra tenda in un bosco che non sia un camping autorizzato in cui siete costretti a pagare l’affitto del terreno, oppure potreste farlo addirittura nel giardino di casa vostra, il quale, con un po’ di immaginazione, non vi sembrerà tanto diverso dal classico campeggio. Basterebbe infatti pensare alle cose che fareste se foste in campeggio lontano da casa per ricreare l’esperienza quanto più possibile.

Read more

Come scegliere i fiori per il matrimonio

Come scegliere i fiori per il matrimonio

Il giorno più bello della vostra vita si sta avvicinando e magari siete tutti indaffarrati negli ultimi preparativi, affinché quel momento rimanga impresso per sempre nel vostro cuore e negli occhi di chi parteciperà alla vostra gioia. Avete già scelto il vostro abito da sposa, le fedi, le bomboniere ed il ristorante che ospiterà il banchetto. Ed i fiori?

Generalmente la scelta del bouquet da sposa e dei fiori che decoreranno chiesa e ristorante viene lasciata in fondo alla lista dei preparativi, quando invece bisognerebbe darsi da fare per tempo, per non vedersi poi costretti a scegliere la prima cosa che capita.

Ecco dunque una breve guida alla scelta, a beneficio di coloro che non hanno ancora le idee chiare su quali siano i fiori indicati per un giorno da ricordare.

Read more