Come proteggere la propria privacy su Facebook

Come proteggere la propria privacy su Facebook

Facebook “mangia” parecchio del vostro tempo, ma spesso diventa difficile smettere di usarlo. Ultimamente però è diventato così complicato in termini di condivisione delle informazioni da mettere a rischio la vostra privacy. Se non c’è nulla di strettamente privato, non c’è molto di cui preoccuparsi, ma potrebbero esserci perdite di dati personali senza che voi ne sappiate nulla. Qui di seguito trovate tre strategie per salvaguardare la vostra privacy.

1. Creare liste di amici e usarla per personalizzare l’accesso al profilo. Andate alla pagina degli amici poi, sotto l’elenco, fare clic su Amici e avviare l’ordinamento. Le liste servono per mantenere ad esempio i colleghi, i conoscenti occasionali o le persone che sono amiche senza mai averle viste lontane dai propri dati, e soprattutto dalle proprie foto personali, come quelle del proprio figlio (o delle proprie quando eravate piccoli), del proprio partner, ecc.

Read more

Come migliorare la qualità video del monitor LCD

Come migliorare la qualità video del monitor LCD

Non c’è quasi nulla di più fastidioso dell’acquisto di un nuovo dispositivo elettronico per poi scoprire che ci sono difetti nella schermata di visualizzazione dell’LCD. Si tratta di un evento abbastanza comune, ma spesso liquididato con un “sarà un problema tecnico”. Il più delle volte, questi difetti consistono in uno o più pixel “bloccati” che mostrano un solo un colore o dei pixel cosiddetti “morti”, che si colorano solo di nero.

La soluzione più consigliata in rete è utilizzare un file video fornito da Best Buy per costringere quei pixel testardi a fare il loro lavoro. Il file video, che lavora facendo lampeggiare i colori in rosso, verde e blu sul display, cerca di rimuovere i pixel bloccati e riattivarli di nuovo. Mixed Reports suggerisce che il processo potrebbe essere marginalmente efficace. Ma allora che fare?

Read more

Come ripulire la tastiera del pc

Come ripulire la tastiera del pc

Il computer, come tutti gli oggetti, ha bisogno di essere pulito ogni tanto, ma se c’è una cosa complicata da pulire è la tastiera. Sebbene sia la periferica che si nota di meno quando si cerca dello sporco (sul monitor o sul case la polvere si nota, sulla tastiera no), basta qualche goccia di caffè, qualche briciola o anche la polvere stessa, ed essa diventa sporca, specialmente tra un tasto e l’altro.

Se agite rapidamente la tastiera può essere ripulita, ma non è soltanto questo il problema. Se la tastiera è quella di un portatile, potrebbe diventare anche inutilizzabile. Ecco quindi come fare se qualcosa di potenzialmente pericoloso ci finisce sopra.

1. Spegnere o scollegare il computer. Se la tastiera è un dispositivo separato, scollegarlo dal computer immediatamente.

Read more

Come masterizzare un cd

Come masterizzare un cd

Si, lo sappiamo che anche i bambini oggi sono in grado di masterizzare un cd o un dvd, ma siamo sicuri che sono capaci di farlo gli adulti? Se avete più di 30 anni e non sapete come mettere su cd i vostri file, siete in compagnia di altre migliaia di persone; se avete più di 40 anni, allora è la normalità.

Per questo oggi cercheremo di capire come fare a masterizzare un cd o un dvd con la procedura classica. E’ vero che sono in commercio decine di programmi diversi di masterizzazione, ma seppure le scritte e la grafica risultano diverse, la procedura è sempre più o meno la stessa. Ci sono diverse ragioni per masterizzare un CD: creare un album digitale delle foto delle nozze o delle vacanze, inserire un programma o anche dei file di lavoro, ma attenzione perché se lo fate a scopi di lucro (ad esempio dvd di film o cd musicali) è illegale.

Read more

Come leggere i giornali online senza limitazioni grazie a Google

Come leggere i giornali online senza limitazioni grazie a Google

Con la diffusione di internet, sempre più persone amano leggere i grandi giornali stranieri online. Del resto è un buon metodo per tenere in forma il proprio inglese (o altre lingue) e allo stesso tempo ampiare al di fuori dei confini italiani il proprio orizzonte informativo. Purtroppo “il vizio” di riservare la lettura degli articoli online ai soli utenti abbonati sta prendendo sempre più piede sulla scia delle limitazioni imposte dall’editore Murdoch sulle testate online del proprio gruppo, primo fra tutti il famosissimo Wall Street Journal. Per fortuna esiste un metodo semplicissimo per superare queste restrizioni e leggere gli articoli nella loro interezza. L’unico strumento necessario è alla portata di tutti e si chiama Google.

Read more