Come vestirsi per un colloquio di lavoro (donna)

Come vestirsi per un colloquio di lavoro (donna)

Apparire perfetta e precisa è il tuo primo incarico quando devi recarti ad un colloquio per un lavoro, sia se si desidera essere un amministratore delegato che entrare in una fabbrica come operaia. Per un futuro datore di lavoro, come ti vesti la dice lunga su di te, e l’abbigliamento giusto può fare immediatamente una buona impressione e farti partire con un certo vantaggio.

Fase 1: Chiamare la receptionist o segretaria presso l’ufficio del futuro datore di lavoro per chiederle suggerimenti su ciò che viene richiesto, in tema di abbigliamento, ai lavoratori già impiegati nell’azienda.

Read more

Come combattere la sindrome da intestino irritabile

Come combattere la sindrome da intestino irritabile

Ogni anno sempre più persone cominciano a soffrire della sindrome da intestino irritabile, in buona parte dovuta a lunghi periodi di tensione, nervosismi e stress. I sintomi più comuni, sono legati alla diarrea, alla stipsi, alla flatulenza, ai gonfiori e ai dolori addominali. Migliorare il benessere generale si può anche in queste condizioni e non soltanto cercando di rilassarsi e a non lasciarsi prendere troppo dai problemi che la vita puntualmente presenta. I disagi vengono causati pure in mancanza di problemi strutturali, tuttavia basta una minima irritazione per far si che le normali contrazioni ritmiche diventino irregolari e spastiche.

Read more

Come vestirsi per un colloquio di lavoro (uomo)

Come vestirsi per un colloquio di lavoro (uomo)

Capacità, esperienza e attitudine vi serviranno per ottenere un nuovo lavoro, ma il vostro abbigliamento nel giorno del colloquio sarà più importante di quanto pensiate. La prima impressione conta molta, e questa è l’occasione per fare centro al primo colpo su un potenziale datore di lavoro. Ecco dunque come è consigliabile vestirsi il giorno del colloquio.

Fase 1: Conoscere l’azienda per cui terrete il colloquio. A seconda del tipo di figura ricercata varrà il codice di abbigliamento, anche se quello universale è sempre gradito. Chiedete a un amico presso la società o ad un impiegato incrociato appena fuori dall’ufficio delle informazioni e dei consigli.

Read more

Come rinnovare il soggiorno con il metodo del Feng Shui

Come rinnovare il soggiorno con il metodo del Feng Shui

Il Feng Shui è una antichissima disciplina cinese di ispirazione mistica che aiuta a creare in casa uno spazio abitativo dove scorrano le energie positive e la felicità non abbandoni mai chi vi risiede. La parola è formata da due termini che significano rispettivamente “vento e acqua” e, il suo fine ultimo, è creare un giusto equilibro fra Yin e Yang e fra i cinque elementi, terra, aria, acqua, fuoco e metallo. Il soggiorno, nello specifico, rappresenta l’immagine che una persona regala al mondo e, quindi, è in questa stanza che bisogna prestare maggiore attenzione, dato che vi si ricevono gli estranei.

Read more

Come scegliere un rubino di qualità, studiandone le caratteristiche

Come scegliere un rubino di qualità, studiandone le caratteristiche

Le pietre preziose, soprattutto quelle di buona qulità, non conoscono periodo storico o età e sono sempre un regalo molto gradito dalle donne. Nel corso dei secoli, centinaia di ragazze hanno indossato delle vere e proprie opere d’arte, ottenute con gemme dall’aspetto incredibile. Tuttavia il rischio è sempre lo stesso: scegliere un pietra magari dalla luce intensa, ma in realtà di cattiva qualità. Se, infatti, il gioielliere non è di fiducia, è molto probabile che tenterà di fare il furbo e, allora, è sempre meglio conoscere caratteristiche e dettagli dell’oggetto che si intende comprare.

Read more

Come conservare a lungo i colori di un abito

Come conservare a lungo i colori di un abito

Sudore, inquinamento o solo voglia di sentire su un tessuto l’odore dell’ammorbidente: le donne, soprattutto, amano di solito lavare molto spesso i propri vestiti, anche quando in effetti potrebbero evitare. Di conseguenza, ecco che sbiadiscono i colori, si rovinano le fibre e i detergenti chimici fanno piuttosto velocemente invecchiare quello che un tempo sembrava un capo fatto su misura. Spesso i capi non sono davvero sporchi, ma è solo necessaria una rinfrescata. Mettendo, ad esempio, 30 g di bicarbonato e altrettanti di borace nel cassetto della lavatrice, dopo aver lasciato caricare l’acqua si può passare direttamente al risciacquo.

Read more

Come curare le irritazioni da rasoio con una lozione alle erbe

Come curare le irritazioni da rasoio con una lozione alle erbe Non basta l’esperienza, a volte è solo la fretta la “cattiva consigliera”: il fatto è che moltissimi uomini sono afflitti da tagli e irritazioni da rasoio e, soprattutto coloro che hanno la pelle delicata o dei peli molto duri provano e riprovano moltissimi rimedi, spesso inutili. La soluzione in questo caso è sempre quella del “prevenire è meglio che curare” e, quindi, il viso va preparato prima di procedere alla rasatura. Per ammorbidire la barba, ad esempio, basta mischiare in una bacinella ricolma d’acqua, una goccia di olio essenziale di lavanda e, bagnando una pezzuola passarla sulla faccia più volte. A questo punto si può massaggiare una crema idratante, magari all’avocado e utilizzare una schiuma da barba nutriente e non ci sarà alcun tipo di problema.

Read more

Come organizzare un matrimonio

Come organizzare un matrimonio

Organizzare un matrimonio non è così facile come potrebbe sembrare, a meno che non si voglia trasformare il giorno delle nozze in un incubo, ritrovandosi a dover rimpiangere di non aver messo a punto questo o quel dettaglio.

L’operazione richiede in realtà molto tempo ed occorre muoversi con largo anticipo, se si vuole essere certi della sua buona riuscita. Come organizzare dunque il proprio matrimonio in modo che quel giorno sia realmente indimenticabile per voi e per i vostri ospiti?

Di seguito troverete la lista delle cose da fare nei mesi precedenti al grande evento, con tutti i passi da seguire mese per mese, settimana per settimana, fino ad arrivare al giorno prima delle nozze.

Read more

Come vestirsi casual ma elegante sul lavoro (donna)

Come vestirsi casual ma elegante sul lavoro (donna)

In passato ci siamo già occupati dell’abbigliamento che un uomo può tenere in ufficio in quei posti di lavoro in cui è possibile vestire in modo casual ogni giorno o almeno un giorno a settimana. Ma mentre per gli uomini è più semplice perché di solito devono vestirsi ogni giorno eleganti e al massimo una volta a settimana cambiano registro, per le donne non è indicato indossare i tailleur tutti i giorni, e quindi bisogna avere un guardaroba più grande.

Le donne così devono avere una più ampia gamma di abbigliamento rispetto agli uomini, ma anche maggiore scelta visto che possono modificare il proprio stile con gonne o abiti, a differenza degli uomini che devono sempre portare i pantaloni. La regola generale è quella di lasciare che la comodità e la professionalità vi guidi quando dovrete decidere cosa indossare nella giornata casual. Dopo il salto vi diamo qualche consiglio.

Read more

Come utilizzare le ciglia finte

Come utilizzare le ciglia finte Le ciglia finte donano completezza al trucco e regalano allo sguardo intensità, per cui nel corso di una sessione di make-up particolarmente curata, non dovrebbero mai mancare. Per una serata speciale sono davvero ad effetto, ma qualche consiglio su come applicarle e, soprattutto, su come sceglierle, aiuta certamente ad apparere belle come non mai e a sentirsi seducenti e sicure di fronte agli altri.

Read more

Come vestirsi casual ma elegante al lavoro (uomo)

Come vestirsi casual ma elegante al lavoro (uomo)

Molte aziende consentono un abbigliamento casual, almeno una volta a settimana, per alternarlo al classico vestito da pinguino in giacca e cravatta. Ma i codici di abbigliamento possono variare. Alcune aziende sono più severe di altre. Alcune permettono ai dipendenti di indossare jeans e altre no. Ecco allora delle linee guida per far andare d’accordo il business casual, che è una tacca al di sotto del cosiddetto “business formale”. Questa guida riguarda l’abbigliamento maschile.

Fase 1: Chiedete al vostro dipartimento risorse umane delle linee guida ufficiali. Business casual significa cose diverse in società diverse. In una grande azienda, può significare una giacca sportiva con una cravatta, in una società più piccola, può significare pantaloni cachi e una maglietta polo.

Read more

Come scegliere lo smalto giusto e di lunga durata

Come scegliere lo smalto giusto e di lunga durata Colorati, metallici o molto chiari, gli smalti sono molto utilizzati dalle donne soprattutto in estate e oltre a donare un tocco di allegria e fascino alle mani, possono essere tranquillamente abbinati anche agli abiti che si indossano o al make up. In realtà, non esiste una regola fissa che obblighi chi dipinge le proprie unghie di mani e piedi, a preferire un rossetto della medesima tonalità, ma è pur vero che se la gamma di colori non differisce più di tanto, l’intera figura acquisirà una immediata armonia. Un rossetto fucsia con lo smalto arancio, ad esempio, non si adatteranno bene, in quanto fanno parte uno delle tonalità fredde e l’altro delle tonalità calde.

Read more

Come rimediare agli errori del trucco

Come rimediare agli errori del trucco Una donna pur di apparire al massimo della sua bellezza, trascorrerebbe anche delle ore davanti allo specchio a truccarsi, tuttavia, soprattutto nel periodo estivo, può capitare che dopo aver realizzato una vera e propria opera d’arte sul proprio viso, il make up si sciolga rovinosamente. In altri casi, invece, un piccolo errore può compromettere decine di minuti di lavoro. Per ogni problema, come sempre c’è una soluzione e in pochi secondi è facile ritornare ad essere radiose come prima.

Come ridurre la propria impronta di carbonio nei viaggi

Come ridurre la propria impronta di carbonio nei viaggi

Tagliare la tua impronta di carbonio, in sostanza, significa ridurre la quantità di anidride carbonica che personalmente si emette nell’atmosfera con un’attività. E l’attività che più di altre emette Co2 è viaggiare. Il conteggio di piccole cose, come usare la toilette dell’aeroporto prima del volo, può però abbattere questo inquinamento.

In Giappone, ad esempio, la All Nippon Airways (ANA), chiede ai suoi passeggeri di usare la toilette dell’aeroporto prima di imbarcarsi, piuttosto che utilizzare quella a bordo, per fare in modo che l’aereo sia più leggero, così si riduce il consumo di carburante, una grande fonte di emissioni di anidride carbonica.

Questa filosofia di “alleggerimento” del viaggio dovrebbe essere applicato anche al vostro bagaglio. Indipendentemente dal tipo di modalità di trasporto, più peso trasportate, più energia ci vorrà per lo spostamento. Ecco dunque alcuni suggerimenti per ridurre la propria impronta di carbonio quando si viaggia.

Read more