Come scegliere la colorazione per i capelli

Come scegliere la colorazione per i capelli

Come scegliere la colorazione per i capelli

Quando si decide di cambiare il proprio colore naturale di capelli, bisogna innanzitutto chiedersi se la modifica che si intende fare deve essere radicale o leggera, se serve soltanto a coprire eventuali capelli bianchi o se il risultato sperato è quello di intensificare la nuance naturale. Il più delle volte, c’è un motivo profondo dietro il desiderio di apparire diverse a partire dalla testa e , spesso, coincide con il bisogno di modificare qualcosa nella propria vita. Sono da evitare, però, come in tutte le occasioni, le decisioni affrettate, per scongiurare cocenti delusioni; sarebbe ancora meglio agire per gradi con soluzioni leggere che vanno via con qualche shampoo e scegliere, con il tempo, dove fermarsi. Le colorazioni odierne non sono aggressive per la cute e, anzi, rendono la chioma più bella, in quanto sono arricchite di preziose sostanze nutritive e ne esistono così tante varietà da accontentare tutti i gusti, anche se la decisione personale deve sempre adeguarsi al colore degli occhi e della pelle.

Come festeggiare l'Earth Day

Come festeggiare l’Earth Day

Come festeggiare l'Earth Day

Oggi, come ogni 22 aprile, è la Giornata della Terra. Proprio come Natale, il modo per trovare il vero significato della festa è quello di catturare il suo spirito e renderlo parte della vostra vita, molto tempo dopo aver girato la pagina di aprile sul calendario.

L’Earth Day è il giorno dedicato alla Terra che, da 40 anni, ci ricorda i valori dell’ecologia e del rispetto per l’ambiente, che ognuno può festeggiare come vuole, in piazza, con gli amici, andando ai vari concerti che si tengono per l’occasione, o anche semplicemente con delle iniziative personali. Per tutti i dettagli sulla manifestazione, cliccate qui, dopo il salto qualche consiglio su cosa fare in questa giornata.

Come riciclare la plastica

Come riciclare la plastica

Come riciclare la plastica

Una delle parole che si sentono sempre più spesso oggigiorno è senza dubbio “riciclo“. Tutti sanno che riciclare è una cosa buona, ma non tutti sanno come farlo. A dir la verità il riciclaggio, almeno quello dei materiali più comuni (plastica, vetro, ecc.) è per la maggior parte delle volte una questione di volontà. Non è nemmeno tanto complicato, anzi, una volta che si comincia, diventa un procedimento naturale.

Alcune materie plastiche possono essere riciclate attraverso il riciclo porta a porta, cassonetti all’esterno dei negozi o anche di fianco a quelli generici, centri di riciclaggio, ecc. Questo è il materiale che più di altri è riutilizzabile ed anche facile da recuperare. Dopo il salto vediamo come.

Come scegliere un cucciolo da allevare

Come scegliere un cucciolo da allevare

Come scegliere un cucciolo da allevare

Ogni razza ha le sue caratteristiche e le sue tendenze caratteriali: si dice sempre così, eppure è certo che gran parte dell’atteggiamento di un cane, dipenderà dal modo in cui verrà allevato e dall’ambiente in cui crescerà. Questa regola è valida soprattutto quando un animale viene preso in casa sin da cucciolo e si ha tutto il tempo a disposizione per educarlo e farlo abituare alle proprie esigenze ed ai propri modi di vivere. Esistono però dei comportamenti che un occhio un poco più esperto può classificare e capire, in questo modo, se è adatto al modello ricercato.Ovviamente non è detto che durante la crescita il cane non possa modificare o smussare gli eventuali lati troppo aggressivi, ma intanto è sempre meglio non scegliere a caso.

Come truccare gli occhi infossati

Come truccare gli occhi infossati

Come truccare gli occhi infossati

Gli occhi infossati sono una caratteristica tutt’altro che rara in molte donne e, del resto, con una buona base di trucco è possibile minimizzare anche questa peculiarità personale. Una bellissima che è diventata famosa in tutto il mondo anche per il suo fascino e che ha una conformazione oculare di questo tipo, è Angelina Jolie che, pur potendo contare sulla bravura di truccatori di fama internazionale, anche in versione make up leggero appare sempre in perfetta forma. Il problema principale, è cercare di non esaltare la tendenza ad apparire con gli occhi gonfi, a causa della presenza di palpebre mobili molto sottili e scavate, che mettono in primo piano l’arcata sopraccigliare. Calibrando dosi e gradazioni cromatiche, però è facile valorizzare lo sguardo rendendolo magnetico.

Come usare il make up per sembrare più giovani

Come usare il make up per sembrare più giovani

Come usare il make up per sembrare più giovani  Non si può restare giovani, perfette e senza la minima ruga d’espressione per sempre, però ci si può sentire carine a lungo riuscendo a dosare il make up e scegliendo le tonalità che meglio valorizzano e illuminano il viso. Ovviamente, vale la regola generale di non esagerare con il trucco ed evitare qualunque eccesso che, invece, esalterebbe i segni del tempo; meglio preferire tonalità morbide e pacate. La base è sempre molto importante in questa operazione e deve essere il più uniforme e levigata possibile. Per eventuali problemi di pelle, poi, esistono delle creme da mettere prima che hanno la funzione di essere sebo-equilibranti, di evidenziare un incarnato spento o di correggere le macchie del tempo.

Come curare i capelli in modo naturale

Come curare i capelli in modo naturale

Come curare i capelli in modo naturale  Non sono soltanto i prodotti per la pulizia o per l’acconciatura a rendere una capigliatura bella e lucente; la salute della propria chioma, infatti, inizia sempre con una dieta equilibrata e con l’assunzione di vitamine importanti in particolare per il cuoio capelluto. Se a tavola si portano dei nutrienti, infatti, la differenza si vedrà proprio partendo dalla testa ed, in particolare, a fare la differenza se scelte in modo accurato sono le giuste quantità di vitamine A, B e di ferro, ma anche di proteine e grassi sani. I prodotti alle erbe, poi, possono contribuire a ottenere dei risultati eccellenti.

Come smettere di mangiare troppo sviluppando l'intelligenza

Come smettere di mangiare troppo sviluppando l’intelligenza

Come smettere di mangiare troppo sviluppando l'intelligenza

Sappiamo tutti che la cattiva alimentazione può portare a cattive condizioni di salute e anche all’aumento di peso. Ora alla crescente lista di motivazioni per cui ciò accade si aggiunge anche “la mancanza di intelligenza“. Un recente studio ha scoperto che ciò che si mangia molto probabilmente potrebbe avere un ruolo sullo sviluppo dell’intelligenza.

Secondo lo studio, i ratti nutriti con una dieta ricca di grassi per 10 giorni mostravano segni di stanchezza e avevano problemi durante il percorso in un labirinto per trovare la via d’uscita. Che cosa significa questo per noi? Una dieta ricca di grassi potrebbe mettere in pericolo la nostra intelligenza, dunque è meglio passare ad una dieta meno calorica, ma senza esagerare. Il trucco è sempre trovare un buon equilibrio. Qui di seguito ci sono modi per raggiungere questa via di mezzo in modo intelligente attraverso la dieta, esercizio fisico e rafforzando il vostro cervello.

Come mantenersi in forma, seguendo qualche regola durante i pasti

Come mantenersi in forma, seguendo qualche regola durante i pasti

Come mantenersi in forma, seguendo qualche regola durante i pasti

Mantenersi in linea a lungo  è il sogno di tutti, anche perchè vantare una forma perfetta consente non solo di possedere una buona salute, ma anche di sentirsi più belli e più giovani. Uno dei segreti principali, oltre al movimento, è quello di seguire una dieta equilibrata e non concedersi troppe libertà culinarie a tavola, se non nei giorni di festa.

Come migliorare un lavoro che non vi piace

Come migliorare un lavoro che non vi piace

Come migliorare un lavoro che non vi piace

Se il lavoro che fate proprio non vi piace, il primo pensiero è di cercarsene uno nuovo. Ma non sempre è possibile farlo, o per carenza di posti, oppure perché non siete in grado di fare altro che il vostro lavoro (ad esempio un medico può fare solo lavori che riguardano la medicina, e così via).

Ma c’è una nuova tendenza nella psicologia del business che suggerisce ai lavoratori di “riprogrammare” il loro modo di approcciarsi al proprio lavoro. Si chiama “Jobcrafting” e si concentra sull’aiutare i lavoratori a ridisegnare la loro attività, aiutandoli a ritrovare un senso di controllo e di entusiamo come se fosse il primo giorno. Il trucco principale è cambiare la mentalità, e per farlo c’è bisogno soltanto di tanta buona volontà. Dopo il salto qualche consiglio.

Come costruire un aquilone

Come costruire un aquilone

Come costruire un aquilone

Alzi la mano chi da bambino non ha mai cercato di far volare un aquilone. Un gioco semplice e divertente che riesce a catalizzare anche l’attenzione degli adulti, che con un filo in mano ed un pezzo di carta da far volare in cielo rivivono magici momenti legati all’infanzia.

Ma forse gli anni trascorsi sono tanti e magari non ricordiamo più come si costruisce un aquilone degno di questo nome, capace cioè di liberarsi in aria, trasportando i nostri sogni.

E allora ecco qualche consiglio utile per una costruzione bella da vedere e – soprattutto – funzionante, visto che spesso gli aquilonisti fai-da-te sono mortificati da modelli che non riescono neppure a staccarsi da terra.

Come rendere la vostra casa/ufficio più ecologica

Come rendere la vostra casa/ufficio più ecologica

Come rendere la vostra casa/ufficio più ecologica

Se lavorate in casa, e avete una stanza separata con una scrivania, e un sacco di materiale tanto da farla diventare il vostro ufficio, vi accorgerete facilmente come proprio quella stanza si “mangia” molta più energia e risorse di ogni altro luogo della casa. Se si vuole ridurre l’impatto ambientale del vostro ufficio in casa, ecco alcuni modi per realizzare l’obiettivo.

Fase 1: Tenere un cestino separato per la carta riciclabile. E’ incredibile quanta spazzatura si può accumulare in un ufficio privato, e se usate un solo cestino per carta straccia, batterie usate, imballaggi di plastica e ogni genere di rifiuti, vi renderete conto che molto presto finirà tutto in discarica senza possibilità di riciclaggio. Ed invece le batterie devono essere riciclate presso le sedi appropriate, separate dallo smaltimento dei rifiuti e della carta che possono essere facilmente riciclate se tenute separate.

Come tenere in ordine i capelli lisci

Come tenere in ordine i capelli lisci

Come tenere in ordine i capelli lisci  E’ sempre così: chi ha i capelli ricci pensa di non riuscire a domarli e di averli perennemente fuori posto, chi invece vanta una chioma liscia, a volte vorrebbe regalarle più volume, altre pensa di avere in testa un ammasso di spaghetti. Dato che la natura, praticamente, non accontenta del tutto mai nessuno, si può provare almeno a tenere in ordine con acconciature, tagli e colore ciò che contribuisce a rendere una donna desiderabile e femminile.

Come fare una ceretta con metodi naturali

Come fare una ceretta con metodi naturali

Come fare una ceretta con metodi naturali

I peli superflui sono un bel problema per le donne (ma anche per una buona fetta dell’universo maschile ultimamente) e spesso si è costretti a ricorrere alle “cure” dell’estetista per porvi rimedio, spendendo delle cifre esagerate.

Certo è che rasoio e creme depilatorie non sono così efficaci come una bella ceretta, per cui si tende a rinunciare al fai da te, nel tentativo di avere una pelle quanto più liscia possibile e senza l’inestetica peluria.

Ma lo sapevate che la ceretta può anche essere fatta in casa, utilizzando pochi e semplici ingredienti? Ebbene si, basta veramente poco per creare una ceretta perfetta, da utilizzare poi sulle zone incriminate, senza dover visitare necessariamente un centro estetico. E allora seguite le nostre dritte ed otterrete la formula della felicità a basso prezzo in pochi e semplici passi.